VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".


Unisciti al forum, è facile e veloce

VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

musica, eventi, videoguide e consigli per DJ e musicisti


    Sanzioni che il locale/organizzatore rischia di prendere

    MAX TESTA
    MAX TESTA
    Admin
    Admin


    Sei un DJ ?
    Numero di messaggi : 10098
    Età : 53
    Città e Provincia : Parma (PR)
    Attività : DEEJAY
    Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
    Punti : 22310
    Reputazione126

    Sanzioni che il locale/organizzatore rischia di prendere Empty Sanzioni che il locale/organizzatore rischia di prendere

    Messaggio Da MAX TESTA Dom 15 Ott 2017 - 9:47

    Le sanzioni sono le medesime fatte per qualunque tipologia di lavoratore si rilevi, che sia questo un barista, un impiegato, un operaio o, come nel caso trattato, un’artista.

    Le sanzioni sono a carico del datore di lavoro e quindi dell’organizzatore / gestore del locale, non degli artisti.

    Da D.Lgs n. 151/2015 “… l’impiego di lavoratori subordinati senza preventiva comunicazione instaurazione del rapporto di lavoro da parte del datore di lavoro” prevede le seguenti sanzioni:

    • Maximulta da 1.500,00 a 9.000,00 euro per ciascun lavoratore irregolare;

    (tali importi sono aumentati del 20% nel caso gli artisti siano stranieri non in possesso di valido permesso di soggiorno o minori in età non lavorativa)
    Inoltre, per l’omessa registrazione dei dati del lavoratore/artista da parte del datore di lavoro nel “Libro Unico del Lavoro”:

    • da 150,00 a 1.500,00 euro fino a 5 lavoratori (componenti);
    • da 500,00 a 3.000,00 euro se la violazione si riferisce a un numero di lavoratori/artisti compreso tra 6 e 10;
    • sopra i 10 lavoratori/artisti tale sanzione va dai 1.000,00 ai 6.000,00 euro.


    Questo è riferito a ogni singolo lavoratore
    quindi in caso di band di 4 elementi saranno quattro volte tanto.

    La multa è a carico dell’organizzatore / gestore del locale.

      La data/ora di oggi è Mer 19 Giu 2024 - 21:11