VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".


Unisciti al forum, è facile e veloce

VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Per DJ professionisti e aspiranti che desiderano pubblicizzare mix e remix in modo semplice ed efficace


    Operazione “Card Sharing”: 200 perquisizioni, 177 persone denunciate

    MAX TESTA
    MAX TESTA
    Admin
    Admin


    Sei un DJ ?
    Numero di messaggi : 10043
    Età : 53
    Città e Provincia : Parma (PR)
    Attività : DEEJAY
    Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
    Punti : 22090
    Reputazione126

    Operazione “Card Sharing”: 200 perquisizioni, 177 persone denunciate Empty Operazione “Card Sharing”: 200 perquisizioni, 177 persone denunciate

    Messaggio Da MAX TESTA Mer 2 Mag 2012 - 23:06

    La Polizia Postale e delle comunicazioni ha eseguito circa 200 perquisizioni disposte dalla Procura distrettuale di Catania che hanno
    riguardato soggetti ritenuti responsabili di frode informatica e violazione delle norme che tutelano il “copyright”.

    L’operazione denominata “Card Sharing” è stata indirizzata al contrasto della pirateria audiovisiva ed in particolare all’accertamento della violazione dei sistemi di sicurezza, o accesso condizionato, preposti alla distribuzione di contenuti televisivi a pagamento, attività finalizzata a permettere a numerosi clienti non abilitati una visione illecita.

    Sono state denunciate oltre 170 persone, tra soggetti che gestivano e diffondevano abusivamente il segnale e soggetti che fruivano a pagamento del particolare “servizio”, con interventi operativi che hanno interessato vaste aree del territorio nazionale ; ingente il materiale sottoposto a sequestro dalle forze dell’ordine, quali hardware e software.

    L’imponente azione di contrasto, supportata da apposita attività investigativa con l’ausilio di una piattaforma informatica
    realizzata dalla Polizia Postale di Catania, nel reprimere dei comportamenti illeciti che danneggiano autori, editori e tutta la
    filiera commerciale che ruota attorno al “bene creativo”, sostiene un settore produttivo distorto da concorrenza sleale, non di rado oggetto di attenzione della criminalità organizzata.

    Fonte: www.assodeejay.it

      La data/ora di oggi è Ven 19 Apr 2024 - 13:31