VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".


Unisciti al forum, è facile e veloce

VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Per DJ professionisti e aspiranti che desiderano pubblicizzare mix e remix in modo semplice ed efficace


    Gli Anni 2000

    MAX TESTA
    MAX TESTA
    Admin
    Admin


    Sei un DJ ?
    Numero di messaggi : 10043
    Età : 53
    Città e Provincia : Parma (PR)
    Attività : DEEJAY
    Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
    Punti : 22085
    Reputazione126

    Gli Anni 2000 Empty Gli Anni 2000

    Messaggio Da MAX TESTA Ven 28 Ago 2015 - 18:11

    2000
    Un noto Dj "House" di fama internazionale (Mousse T) riesce a dare nuova giovinezza al buon vecchio Tom Jones con il remix di Sex Bomb superando in grinta e stile le migliori voci del panorama House internazionale.
    Raffinati e indiscutibili trascinatori i Dj House francesi alzano la voce con Lady di Modjo e noi e noi italiani scopriamo con molto entusiasmo Spiller, un Dj veneziano Doc che fa ballare nei "Club House" di tutto il mondo, la sua Groove Jet.
    Rimanendo in territorio italiano non possiamo fare a meno di citare Paola e Chiara, che con Vamos a bailar fanno capire quanto sia bello imparare il testo di una canzone in così poco tempo. Grande conferma per gli Eiffel 65 che oltre a remixare brani per Piero Pelù (Toro Loco) e i Bloodhoudgang(The bad Touch), scalano le classifiche di tutto il mondo con Too much of heaven e Move your body, per loro il sogno si è avverato.
    All'interno dei confini fa impazzire Billy More con Up & Down, che abbinato a Crime of passion dei Bamble B (rifacimento dell'omonimo brano di Mike Oldfield) e a My Hearts goes boom dei French Affair.
    Prezioso con Let me stay ed EmergencyGigi D'agostino con il suo album TECHNOFES (dove è contenuta la versione remix - tanto attesa - di L'Amour Toujour) e il grande Mauro Picottocon la sua Komodo.
    Freestyler di Boomfunk Mc'S porta un'ondata d'aria nuova con il loro techno-rap molto molto aggressivo e Madonna con Music che regala un'album curato e arrangiato come solo lei sa fare (anche se ci mette lo zampino un certo William Orbit), i Sonique con I feels so good che trovano il successo spingendo al limite groove, acid-jazz e melodie trance.
    Chi rimane legato al funky e al soul, regalandoci pezzi di bravura che difficilmente dimenticheremo sono Whitney Houston & George Michaelcon If I told you that.
    Anastacia con la sua I'm outta love dimostra al mondo intero che "anche se le note sono sette, volendo, la musica si puo' ancora fare". Con Caught out there (Kelis) e Seven days (David Craig) abbiamo la dimostrazione di quanto musicalmente il popolo di colore possa regalare al resto del mondo. Il problema è che nel resto del mondo sono in pochi a capirlo e a mettere in pratica questi insegnamenti... e credetemi non vuole essere un'accusa alla musica italiana ... ma quando sento Musica deiGemelli Diversi (rifacimento discutibile di Paris Latino dei Bandolero), Ti amo ti amo di Alexia (scusa Alexia) e La mossa del Giaguaro del Piotta ... mi capite vero !!! E allora rifacciamoci le orecchie (ma anche gli occhi) con Let's get loud di Jennifer Lopez. Se poi invece vogliamo fare un bel po' di casino, ecco i fantastici Blink 182, saltando sulle note di What's my age againAll the small things e Adam's song.
    2001
    Kylie Minogue con Can't get you out of my head e il sound '70 di Sheila & B Devotion di "Spacer", sapientemente riadattata ai nostri giorni dagli Alcazar che la trasformano in Crying at the discoteque
    Albertino e Gigi D'agostino che riescono (con Super) a dar vita ad un "gioca jouer anni 2000" (vedi Claudio Cecchetto).
    Dalla Francia arriva quasi in sordina Starlight dei Superman Lovers un brano House elegante, semplice ed efficace. Nell'estate 2001 con una pubblicità di patatine aumenta le vendite di un disco, Salta dei King Africa che fa letteralmente saltare i ragazzi in pista, nella side B c'è "Bomba".
    Jamiroquai con Little L alla posizione n.46 non fa altro che confermare (se mai ce ne fosse stato bisogno) l'altezza artistica di questo "piccolo grande uomo".
    Alex Neri insieme a Marco Baroni, hanno agguantato due ragazzi della nostra "italia baciata dal sole" e un ragazzo australiano. Il progetto che nasce porta il nome di Planet Funk sulle le note di Inside all the people alla n.56, ma destinata a fare storia.
    La Dance made in Italy continua a funzionare, grazie alle mani espertissime del remixer-producer Dj Molella che sforna un remix di grande impatto: Vasco Rossi - Ti prendo e ti porto via (n.59). Alla posizione n.72 vediamo il ritorno di French Affair con Sexy che fa ballare ma niente più.
    Anche se non si può più parlare di down tempo nelle discoteche, continua a funzionare quel genere pop-dance lento (inferiore ai 120 BPM) e possiamo affermare che oltre ad essere stra-ballato è ottima anche da ascoltare: Not that kind di Anastacia (posizione n.63).
    Alla n.78 Bootylicious - Destiny's Child e la n. 79 Butterfly - Crazy town.
    I Depeche Mode con Freelove alla n.82 e I feel loved alla numero 99.
    Roger Sanchez, Another chance (n.83) colpisce subito per la sua semplicità ed eleganza e questo binomio sembra essere il biglietto vincente per l'house Music del terzo millennio. Alla n.94 L'amour toujours di Gigi D'Agostino e alla posizione n.100 ci sono gli Eiffel 65 con Back in time. 
    2002
    Alla posizione 98 It don't mean a thing - Gabin e Gabri Ponte (ex Eiffel65) che si lancia in un progetto solitario che porta il suo nome: Time to rock e Got to get una nuova avventura "solitaria". 
    Riproposti in versione "2002" Like a prayer - Madhouse (celebre brano di Madonna) e Children - 4 Clubbers (precedente successo di Robert Miles).
    Dj Ross con Dreamland rende onore alla "Dance Made in Italy", mentre Datura - Will be the one e Alcazar con Sexual guarantee danno ancora più lustro a due nomi blasonati del panorama Dance mondiale. 
    Point of view di DB Boulevard, Murder on the dancefloor di Sophie Ellis Bextor (la cantante lanciata dal Dj veneziano Spiller) - Shined on me - Praise CatsDove - Moony e Jamiroquai con Love foolosophy
    Another brick in the wall - Pink Coffee , il famosissimo brano dei Pink Floyd, difficilissimo da "ritoccare" e invece il Dj Federico Scavo trova il coraggio e riesce e superare le critiche di chiunque, poi Planet Funk con  The switchDirty dancin' - Product G&B feat. Santana (RMX) e Addicted to bass di Puretone (versione da discoteca non radiofonica) e per finire, degno di nota, un rapper "bianco" di nome Eminem in grado di far ballare chiunque con il suo brano Hip Hop Without me.



    La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

      La data/ora di oggi è Lun 15 Apr 2024 - 1:57