VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Unisciti al forum, è facile e veloce

VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".
VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Andare in basso
MAX TESTA
MAX TESTA
Admin
Admin
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9811
Età : 50
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : DEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 20309
Reputazione126

Mo-do Empty Mo-do

Dom 31 Ago 2014 - 10:45
Fabio Frittelli arriva nella scena dance italiana nel 1994 con un pezzo cantato in tedesco, anche se è assolutamente italiano.
Nato a Monfalcone nel '64 si promuove però con nome Mo-Do: MO per indicare la città natale DO come il giorno di nascita (domenica).

Il pezzo più noto è Eins, Zwei, Polizei che fu un vero e proprio tormentone sia nelle discoteche italiane e tedesche (oltre che nelle classifiche delle hit parade del '94).

Viene trovato morto mercoledì 6 febbraio 2013 nella sua casa di Udine.

Di madre austriaca e padre italiano, si sarebbe tolto la vita e le ragioni del gesto non sono state chiarite.

A trovare il cadavere sono stati gli agenti della polizia di Udine, allertati da un amico dello scomparso che da alcuni giorni non aveva più sue notizie.

Frittelli aveva prodotto anche Super gut e Gema tanzen e da tempo collaborava alla gestione di locali notturni friulani.





Tags:

fabio frittelli

mo-do

Eins Zwei Polizei

1994

gema tanzen



La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.