VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".


Unisciti al forum, è facile e veloce

VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

DJ, VJ, Virtualdj, Musica, Eventi

Accedi

Ho dimenticato la password


04-Feb-2013: Controlli nei locali di Milano

MAX TESTA
MAX TESTA
Admin
Admin


Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9902
Età : 51
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : DEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 21001
Reputazione126

04-Feb-2013: Controlli nei locali di Milano Empty 04-Feb-2013: Controlli nei locali di Milano

Messaggio Da MAX TESTA Lun 4 Mar 2013 - 11:23

04-Feb-2013: Controlli nei locali di Milano 3_20130204104758_dj_volantinocampagnasiae

Sotto gli auspici della Questura di Milano, il Commissariato della Polizia di Stato Villa San Giovanni, la Polizia Annonaria del Comune di Milano, i Vigili del Fuoco, con la collaborazione della Sede della Siae di Milano, nella notte tra l’1 e il 2 febbraio hanno effettuato un intervento congiunto presso i locali della zona critica di viale Padova.

Nell’occasione, sono state verificate licenze ed altre autorizzazioni amministrative.

Per le violazioni alla legge sul diritto d’autore (ex L. 22/04/1941 e succ. modif.), è stato accertato l’utilizzo da parte di un disc-jockey, sprovvisto della specifica licenza rilasciata dalla Siae, di centinaia di brani illecitamente riprodotti e per questa ragione oggetto di sequestro.

I responsabili sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria.

Il regolamento che disciplina l’apposizione del contrassegno Siae sui supporti “di lavoro” realizzati dai D.J. (ex DPCM 23 febbraio 2009 n. 31), prevede l’esenzione dell’obbligo di apposizione del predetto bollino solo se questi sono muniti di autorizzazione Siae.

Del pari, la riproduzione abusiva di copie di registrazioni fonografiche contenenti opere protette dal diritto d’autore è punita con sanzioni penali e amministrative (ex art.i 171, 171 ter e 174 bis della richiamata Legge Speciale, n. 633/41, in quanto applicabili).

La stretta collaborazione della Siae con le Forze dell’Ordine del capoluogo meneghino, proficuamente operativa fin dal 2008, verrà ulteriormente intensificata nel corso del periodo a venire.

Fonte: www.siae.it



La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

04-Feb-2013: Controlli nei locali di Milano Facebo1004-Feb-2013: Controlli nei locali di Milano Youtub1004-Feb-2013: Controlli nei locali di Milano Wordpr1004-Feb-2013: Controlli nei locali di Milano Small1004-Feb-2013: Controlli nei locali di Milano A8114511

    La data/ora di oggi è Sab 2 Lug 2022 - 1:22