VIRTUALDEEJAY - Da 11 anni un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Condividi
Andare in basso
avatar
Carlo S.
Admin
Admin
Numero di messaggi : 3746
Età : 57
Città e Provincia : Quartu S. Elena (CA)
Mi sento: :
Punti : 9516
Reputazione198

Giorgio Moroder

il Mer 23 Mar 2011 - 22:04
Giovanni Giorgio Moroder (nato Hansjörg Moroder;Ortisei 26 Aprile 1940),Totalmente autodidatta, Giorgio Moroder, con il suo lavoro innovativo con i sintetizzatori durante gli anni settanta, ebbe una particolare influenza sulla disco music e la musica elettronica in generale.

Inizia l'attività come cantante di musica leggera nel 1968, incidendo vari 45 giri con i nomi d'arte Giorgio e George dapprima per la Miura e poi per la First; partecipa inoltre al Cantagiro 1970 con Luky Luky.

Nel 1977 ebbe un primo notevole successo per la collaborazione con le Munich Machine per il brano Get on the Funk Train, ballatissimo nelle discoteche di quegli anni.

Moroder ha prodotto anche diversi successi di disco elettronica per The Three Degrees (come la famosa The Runner), per gli Sparks (l'album No. 1 in Heaven e in particolare Beat the Clock, un brano che ebbe grande successo nel 1979).

Diversi sono anche i successi ottenuti come cantante: From Here to Eternity del 1977, firmata semplicemente come "Giorgio", e The Chase, dell'anno seguente, tratto dalla colonna sonora del film Fuga di mezzanotte.

Nel 1978 vinse l'Oscar per la migliore canzone con Last Dance, composta per il film Thank God, It's Friday con Donna Summer.
Nel 1984 Moroder lavorò al restauro e alla riedizione del famoso film muto Metropolis.

La sua versione del film introduceva una nuova e moderna colonna sonora rock, oltre ad essere stata riformattata a 24 immagini al secondo e ad integrare le didascalie nel film stesso come sottotitoli. Questa versione del film è della durata di soli 87 minuti. La "versione Moroder" di Metropolis innescò un acceso dibattito tra cinefili e fan, con critiche aperte e apprezzamenti che si divisero equamente in due.

Moroder ha composto la musica per le Olimpiadi di Los Angeles nel 1984 e per i Giochi di Seul nel 1988, oltre alla canzone To Be Number One per il campionato mondiale di calcio di Italia '90 (in italiano Un'estate italiana, interpretata da Edoardo Bennato e Gianna Nannini che ne scrissero il testo italiano).

Negli anni ottanta Moroder lavorò anche alle musiche di film come Flashdance, American Gigolò, Top Gun e Scarface. La colonna sonora di quest'ultimo è tornata recentemente alla ribalta dopo essere stata usata nel videogioco Grand Theft Auto III e Scarface: The World is Yours, contenente l'intera colonna sonora del film. Altre sue composizioni, quelle del 1977 e 1978, sono state riprese anche nel videogioco Grand Theft Auto: Liberty City Stories.

Fra il 1989 e il 1990 scrisse le canzoni Strike Like Lightning e Shadows, interpretate dai Mr. Big, per il film Navy Seals - Pagati per morire.
Giorgio Moroder è anche il cantante della celebre canzone Máh-Ná-Máh-Ná, edita la prima volta nel 1968 nella colonna sonora del film Svezia, inferno e paradiso? di Piero Umiliani. La canzone divenne poi famosa dopo essere stata usata nel Muppet Show.












avatar
Dj Fabius
Super Utente
Super Utente
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 1143
Età : 36
Città e Provincia : Bagheria (PA)
Attività : TECNICO tv antennista -Sky installer
Mi sento: : Me stesso!
Punti : 4800
Reputazione48

Re: Giorgio Moroder

il Mer 23 Mar 2011 - 23:41
Smile belle queste canzoni okok
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum