VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Unisciti al forum, è facile e veloce

VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".
VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Andare in basso
MAX TESTA
MAX TESTA
Admin
Admin
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9811
Età : 50
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : DEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 20309
Reputazione126

U.s.u.r.a. Empty U.s.u.r.a.

Lun 21 Gen 2008 - 18:54
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Siamo agli inizi degli anni '90 quando Giacomo Maiolini fonda la band degli U.s.u.r.a. (questo è il modo più corretto per scriverlo: in molti testi trovate anche "Usura").

Il progetto viene fondato con i produttori Alessandro Gilardi e Walter Cremonini (che ha nel suo repertorio anche i singoli di Antares e Jinny!!). Ai due produttori ne va aggiunto anche un terzo, è Roland Armstrong, che durante l'arco degli anni '90 ha collaborato a numerosi progetti techno quali Livin' Joy, Captain Hollywood, Felix, Faithless.

Pare che il nome U.s.u.r.a. derivi dal nome della madre di Maiolini, Ursula.

Pare che dedicato alla madre di Maiolini sia anche il primo singolo che la band mette sul mercato, Open your mind nel 1992, famosissima e stra-ballata in tutte le discoteche che riprende il giro di Glittering Prize dei Simple Minds.

Questo gli costa una causa legale ma anche tanta pubblicità.

Fin da subito sono chiare le influenze techno-underground che caratterizzano la band, dalle produzioni dell'epoca, influenze che si ripercuotono tutte nel loro primo disco, uscito sotto la Deconstruction Records.

Il video entra nella rotazione di MTV, e viene messo in onda parecchie volte.

I loro singoli successivi non raggiungono lo stesso successo di Open your mind ma vengono notevolmente apprezzati e ascoltati tra i fan della musica Dance.

Nel 1993 esce il singolo Sweat che ottiene un discreto successo, e vede stavolta la collaborazione di Cremonini, Varola, Comis e Spreafichi.

L'etichetta di uscita è sempre la Deconstruction Records, ma escono diverse stampe di vinile di diverse case discografiche, una tra tutte le Time Records, che propone una sua serie di versioni all'interno del vinile.

Sotto la Time Records esce anche The Spaceman.

Del 1994 invece, è il bellissimo singolo Drive me crazy, che vede la parte vocale cantata da Nicole. Il cd singolo uscito sotto la ZYX tedesca contiene le versioni Alarmix, Editmix, Infinity mix, Radio cut, Europe Mix, quest'ultima con una parte cantata in più rispetto alle altre.

Ma l'anno che veramente costituisce il vero e proprio ritorno degli U.s.u.r.a. è senza dubbio il 1995, che con il grandissimo successo di Infinity con la collaborazione dei Datura, sigla un successo epocale nella storia della Dance, replicando, se non superando il successo ottenuto con Open your mind.

Davvero accattivante, coinvolgente e ballabile, oltre che orecchiabile, Infinity conquista presto tutti.

Quando tutti pensano che questo costituisca il grande ritorno della band, in realtà è il preludio all'ultima hit loro di successo, Trance emotions, del 1998, che segue a un rifacimento di Open your mind con i remix di Dj Quicksilver, nel 1997.

Ma non dobbiamo pensare che i produttori degli U.s.u.r.a. si limitino a queste produzioni. In realtà la loro carriera brilla di numerosissimi altri titoli e collaborazioni, a cominciare dai dischi di Aladino, Silvia Coleman e Jinny, che sono stati interamente prodotti dagli U.s.u.r.a. !

Infatti, possiamo trovare i loro nomi su diverse versioni dei singoli.

DISCOGRAFIA ANNI 90

ALBUMS


Open Your Mind - The Album (1993)

1.Open Your Mind, 2.What You Gonna Do About My Love, 3.Sweat, 4.Drive Me Crazy, 5.Tear It Up, 6.Listen To My Prayer, 7.Come Bring Me, 8.You Are My Rhythm, 9.Sweat (Soakin´ Wet),

SINGOLI

Open Your Mind (1992)
Sweat (1993)
Tear It Up (1993)
Drive Me Crazy (1994)
Infinity (with Datura) (1995)
The Spaceman (1995)
Flying High (1996)
In The Bush (1996)
Open Your Mind '97 (1997)
Trance Emotions (1998)


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.