VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Unisciti al forum, è facile e veloce

VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".
VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Andare in basso
MAX TESTA
MAX TESTA
Admin
Admin
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9811
Età : 50
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : DEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 20309
Reputazione126

Robert Miles Empty Robert Miles

Lun 21 Gen 2008 - 15:50
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


La storia di Robert Miles (vero nome Roberto Concina) è principalmente formata in tre aspetti: geografica, spirituale e soprattutto musicale!

Sebbene abbia girato il mondo diverse volte e abbia incassato molto di più che semplici premi, è grazie alla musica e al puro e sincero amore che Robert ha per essa, se da un piccolo paesino abbarbicato tra le montagne svizzere, ha spopolato in tutte le capitali mondiali.

Inoltre, questo amore per la musica brucia sempre così profondamente dentro di lui, che man mano che percorre le tappe del suo viaggio musicale, pensa già alla tappa successiva, a cosa lo aspetterà nel futuro.

Il viaggio di Robert Miles inizia nel 1969 nel paesino svizzero di Fleurier, dal quale la famiglia parte per trasferirsci in Italia quando lui è ancora un bambino.

Sua madre si chiama Antonietta e suo padre Albino.

Nel paese rurale di Fagagna, a circa 100 km di distanza da Venezia, il giovane Robert scopre il suo amore per la musica, soprattutto grazie alla famiglia, che lo avvicina al pianoforte e già da ragazzo possiede un giradischi.

Dopo avere presto abbandonato i progetti per una carriera nell'ingegneria elettronica, si dedica completamente alla musica, e dopo aver abbandonato la scuola all'età di 17 anni, mette a disposizione la sua conoscenza tecnica per un'emittente radio creata da lui stesso, vivendo così le prime esperienze da DJ.

Questa indole autosufficiente e da "guida" è caratteristica della personalità di Robert e della sua carriera musicale, e da qui si spiega molto la sua precoce fuga dai canoni musicali, per un genere del tutto innovativo di sua competenza.
Nei tre anni successivi si costruisce una reputazione come DJ, sia nei club che in radio.

Sempre pieno di entusiasmo e di passione per la musica elettronica e sperimentale, diffonde nella sua regione la musica degli artisti che maggiormente lo hanno influenzato e ispirato: Kraftwerk, Robert Fripp, Brian Eno, Bill Laswell, Future Sound of London, persino Stockhausen, con molti di questi collaborerà nel corso degli anni, dimostrando con loro una sempre crescente affinità.

DISCOGRAFIA

ALBUMS


Dreamland (1996)

Children (Dream Version), Fable (Message Version), Fantasya, Landscape, In My Dreams, One and One (Radio Version), Princess of Light, Fable (Dream Version), In the Dawn, Children (Original Version), Red Zone

23 AM (1997)

Introducing, A New Flower, Everyday Life, Freedom, Textures, Flying Away, Heatwave, Maresias, Full Moon, Leaving Behind

Robert Miles in the mix (1997)

Organik (2001)

TSBOL, Separation, Paths, Wrong, It's All Coming Back, Pour Te Parler,
Trance Shapes, Connections, Release Me, Improvisations Part 1, Improvisations Part 2, Endless

Organik remixes (2002)

CD 1

Paths (FSOL Cosmic Jukebox mix), Wrong (Alexkid May B mix), Pour Te Parler (Riton Re-rub mix), Release Me (Da Lata El Duderino mix),
Pour Te Parler (Kuzu mix), Pour Te Parler (Fissure mix), Paths (KV5 mix)

CD 2

It's All Coming Back (Chamber mix), Separation (2nd Gen mix), Connections (PunkA fro The Hackney Drive-By mix), Improvisations Part 2 (Si Begg S.I. Futures mix), Improvisations Part 2 (The Fabrics mix), Paths (Robert Miles Salted mix), Bhairav

Miles Gurtu (2004)

Golden Rust, Soul Driven, Wearing Masks, Tragedy : Comedy, Omen,
Loom, Languages of Conscious Thought, Without a Doubt, Small World, Small World (reprise), Inductive, The Big Picture, Xenon

SINGOLI

Children (1996
Fable (1996)
One and One feat. Maria Nayler (1996)
Freedom (1997)
Full moon (1998)
Paths (2001)


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Davide76
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 45
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 13444
Reputazione321

Robert Miles Empty Re: Robert Miles

Gio 23 Lug 2009 - 22:00
Children ancora oggi quando la ascolto mi vengono i brividi.
Brano intramontabile Wink
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.