VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Unisciti al forum, è facile e veloce

VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".
VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Andare in basso
MAX TESTA
MAX TESTA
Admin
Admin
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9811
Età : 50
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : DEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 20309
Reputazione126

Whigfield Empty Whigfield

Lun 21 Gen 2008 - 12:27
Sannie Charlotte Carlson

I produttori del progetto sono Davide Riva e A. Pignagnoli.

Il nome Whigfield è un tributo a Mrs. Whigfield, l'insegnante di piano della cantante.

Danese di origine, naturalmente è dal mondo conosciuta principalmente per il suo successone Saturday night, uscito nell'estate del 1994.

Sannie CharlotteCarlson, suo vero nome, nasce a Skælskør, paese della Danimarca, l'11 aprile del 1970.

Suo padre è un ingegnere e i suoi genitori si muovono parecchio.

Prima di ritornare nel suo paese d'origine, trascorre diversi anni in Africa, in particolare vive per dei periodi in Costa D'Avorio, Algeria, Nigeria, adempiendo ai suoi studi nelle scuole francesi.

Di conseguenza diverse sono le lingue che apprende: danese, spagnolo, italiano, inglese e francese.

La sua carriera musicale inizia come vocalist nella band dove il fratello suona la chitarra.

Per un certo periodo lavora anche come modella.

Ama il nuoto, la danza, il cinema, la musica, lo shopping e la cucina italiana.

Vive a Bologna per tre anni, prima di trasferirsi in Spagna, per seguire il suo (adesso ex) compagno, il rapper Paco Pil.

Attualmente vive a 3 chilometri da Barcellona con tre cani: Peppe, Flipper e Horse.

E' tipicamente danese e ha una voce che sarebbe in grado addirittura di rompere le tazze.

Diverse volte è stata paragonata a una bambola Barbie.

Sempre con un diverso colore di capelli si presenta nelle classifiche e nei giornali, durante l'esplosione del singolo Saturday night.

Ovviamente con il singolo Saturday night il mondo intero la conosce.

All'inizio viene molto suonata nei club dei Paesi mediterranei, ed è un punto di avvio molto importante.

Poi c'è da aggiungere che la melodia è orecchiabile, facile da imparare, e queste sono altre pedine che si aggiungono allo scacchiere del successo per Sannie.

Un primo record è subito evidente: è la prima cantante a debuttare direttamente al numero 1 della classifica inglese dei singoli, impresa che finora era riuscita solamente a cantanti di madrepatria inglese.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


La musica dei Whigfield viene molto apprezzata anche in Brasile, Spagna, Canada, Australia, Francia e nei Paesi del Nord Europa durante l'esplosione del fenomeno Eurodance del 1994.

E dire che all'inizio (ovviamente poi la situazione è cambiata radicalmente), Saturday night era stata accolta molto freddamente dalla cantante, e anche dalle sale italiane, prima di raggiungere un successo spropositato dapprima in Spagna, dove rimane al numero 1 per tre mesi alla fine del 1993.

Ma il merito di questa straordinaria diffusione è da attribuire in gran parte anche alla bravura dei dj di Ibiza.
Il singolo vende 2 milioni di copie, anche se qui cominciano a venire a galla i problemi dell'attribuzione o meno dell'originalità del disco.

Come era successo anche per Milli Vanilli, Whigfield viene spesso sospettata e accusata di non essere lei a cantare le proprie canzoni.

Questo perchè tutte le sue esibizioni vengono realizzate in playback, e nei suoi dischi la sua voce viene un tantino pitchata.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Saturday night viene realizzata da Larry Pignagnoli e Davide Riva, due produttori italiani già famosi in passato per altre loro importanti collaborazioni con diversi gruppi Eurodance, in particolare con le vocalists Daniela Galli (conosciuta meglio come Dhany), Annerley Gordon (a.k.a. Ann Lee) e Sandy Chambers.

Sono proprio legati a loro alcuni fatti che non fanno altro che acuire le critiche e le accuse verso l'appartenenza o meno della voce.

Daniela Galli infatti scrive il testo di Saturday night, inoltre un altro progetto di Pignagnoli dal nome Ally & Jo ha una voce molto simile a quella di Whigfield però compaiono diverse facce sulle copertine dei singoli.

Capirete che sono tutti fattori che alimentano i sospetti.

L'unico Paese dove non raggiunge il successo sperato sono gli Stati Uniti, dove tuttavia i singoli Saturday night e Another day si piazzano rispettivamente al numero 19 e 21 nel 1995 nella Billboard Hot Dance Music/Club Play chart.

Il disco di Saturday night presenta una caratteristica del tutto innovativa rispetto agli altri riempipista EuroDance dell'epoca, ma in generale di tutti gli anni '90 che si sono presentati prima.

Mentre gli altri avevano tutti una cadenza di quattro battute, per la prima volta si presenta un disco che viene ballato al ritmo di 5 battute.

Questi sono i passi, precisamente:

1) le braccia a 90 gradi, i gomiti all'insu, a turno spingono verso sinistra e poi verso destra;
2) il braccio sinistro fermo, da sostegno al gomito destro, il braccio destro rialzato, poi viceversa;
3) le braccia si arrotolano l'uno sull'altro;
4) passetto indietro e poi avanti;
5) quattro salti, mentre gradualmente il corpo rotea di 90 gradi.


Finito il ciclo, un battito di mani scandisce il ritmo, con il corpo che si ritrova a 90 gradi rispetto alla posizione iniziale, pronto a re-iniziare la sequenza.

In seguito, l'artista Black Duck registra il singolo Black Duck Whiggle In Line, che riprende molto il disco di Saturday night, con una sostanziale differenza: a differenza del singolo originale dei Whigfield questo ottiene grande successo anche negli Stati Uniti, e viene pubblicato in diverse compilation Dance.

All'inizio delle sue performance, per mostrare una certa espansione del suo repertorio, Sannie canta anche con la sua voce What is love di Haddaway e All that she wants degli Ace Of Base.

Diventa una grande amica dei due ex membri dei Cappella.

Come prova del grande successo che Saturday night sta ottenendo anche in Francia, possiamo trovare la foto di Sannie nella copertina della multi premiata Dance Machine 5.

Escono successivamente i singoli Another day e Think of you, quest'ultimo il disco preferito di Sannie; entrambi raggiungono la Top Ten in Olanda, Germania e in molti altri Paesi europei (come in Svezia, dove il singolo esce l'8 maggio del 1995).

Finalmente è il momento dell'uscita anche dell'album Whigfield.

Nell'estate del 1996 esce Sexy eyes che raggiunge la posizione più alta in classifica in Spagna, Germania, Austria, Svizzera e in Sud America.

Anche in Australia la canzone piomba al numero 1.

Sempre nello stesso anno, esce Mega mixes, un album, anzi per meglio dire, una raccolta che racchiude dei bei remix di tutti i principali successi della band.

Escono poi anche i singoli Close To You, Last Christmas, Gimme Gimme.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Nel 1999 ritroviamo la voce di Whigfield all'interno del gruppo di Dance portoghese dei SantaMaria, in particolare nella canzone Happy Maravilha '99.

Nel 2000 esce il singolo Doo whop. Compare in diverse compilation Dance, e diventa grande hit in Messico e Venezuela e in Spagna.

Dopo quasi tre anni dall'uscita del precedente album, Sannie ritorna con un nuovo album dal titolo III, che contiene 11 nuove canzoni e un megamix. La prima traccia di questo album è una cover di Be my baby, che originariamente era stata cantata negli anni '60, infatti appariva nella colonna sonora del film Dirty Dancing. L'anno prima era stato pubblicato il singolo di questa canzone, ed aveva avuto notevole successo.

Questo nuovo album, comunque, presenta una varietà di generi superiore al precedente: tracce tipicamente Dance e HI-NRG come Much more (che diventerà una grande hit in Canada e Messico al momento dell'uscita del singolo), o Unbelievable, in cui compare un nuovo interessante sintetizzatore, si alternano hit Dance più "leggere" come Makin' my day che ricorda molto lo stile dei Vengaboys. Sicuramente però, è Waitin' for Saturday una delle tracce più energetiche dell'album, con il suo stile prettamente EuroDance.

L'album si chiude con il Whigfield Megamix.

Nel 2002 un tour molto vasto in Germania viene in un primo momento programmato, ma poi cancellato. Esce nello stesso anno il nuovo singolo Gotta Getcha, addirittura in due versioni (la prima è più fedele alla versione contenuta nell'album, la seconda invece racchiude anche nuovi remix di Saturday night).

A luglio Sannie si unisce al festival dell'Europride a Colonia. Il 22 luglio esce l'album Whigfield IV.

Il singolo successivo racchiude le canzoni Amazing & Beautiful e la ballata My My, esce in Germania nel settembre del 2002.

Molti gli stili e i generi presenti in questa produzione: allo stile a lei caratteristico infatti si alternano anche UK Garage, 2-Step, R&B, House, Dance-techno.

Nel 2003, seguendo la "moda" ormai largamente sparsa nel periodo di remixare in stile attuale i vecchi successi, esce Saturday night 2003.

Queste nuove versioni vengono elaborate da un team di produzione tedesco dal nome Villa Productions.

Alla fine raggiunge la posizione 87 nei Club in Germania. In Danimarca invece raggiunge più successo, dove entra addirittura nella Top 20, ma ancora meglio fa nella Repubblica Ceca dove raggiunge la terza posizione.

Nel 2004 esce il nuovo singolo dei Whigfield, in Aprile, che a detta di molti è destinato ad essere una grande hit. Il 26 aprile esce un album intitolato Waiting for Saturday - Her Greatest Hits in Germania.

Nello stesso periodo esce anche una compilation sotto la ZYX music, con dei loro grandi successi anche.
Nel 2005, Sannie appare nall'album dei Benassi Bros Phobia, scrive il testo in due canzoni: Feel alive e Rocket in the sky.

Decide di registrare queste canzoni sotto lo pseudonimo Naan, nome che usa anche con le canzoni Come A Little Closer, e Yes U Are in collaborazione con Dj Favretto.

Nell'ottobre del 2005 esce il singolo It's summertime della cantante spagnola Katla, singolo di cui il testo è stato scritto da Sannie.

Sannie sta attualmente scrivendo, producendo e registrando. Suo è anche il testo della canzone Whos Your Daddy dei Benassy Bros e di Mama mia di In-grid.

Nella primavera del 2006 esce Feel alive, cantata però da Sandy. Nello stesso anno è anche programmata l'uscita del nuovo album, una serie di remix dei loro più grandi successi, questa volta però scelti tramite una votazione dei fan.

A luglio in Spagna esce un rifacimento di Saturday night con King Africa. Viene inserita nella lista tracce della compilation Caribe 2006 che vede sonorità raggaeton e latine.


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
MAX TESTA
MAX TESTA
Admin
Admin
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9811
Età : 50
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : DEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 20309
Reputazione126

Whigfield Empty Whigfield- Saturday night

Ven 14 Nov 2008 - 9:35