VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".


Unisciti al forum, è facile e veloce

VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
VIRTUALDEEJAY - Un Forum di DJ

DJ, VJ, Virtualdj, Musica, Eventi


Il Mangiadischi

Davide76
Davide76
VIP
VIP


Numero di messaggi : 6996
Età : 46
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 13926
Reputazione321

Il Mangiadischi Empty Il Mangiadischi

Messaggio Da Davide76 Gio 22 Ott 2009 - 11:33

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Il mangiadischi rappresentò l'antenato dei più recenti walkman.
Il prodotto vide il suo periodo di massima diffusione negli anni '70 e può a buon titolo essere considerato come un classico dell'epoca, un prodotto davvero significativo che caratterizzò il periodo.
Ce ne era almeno uno in ogni casa ed i prezzi s'erano significante abbassati affinché potesse essere prodotto di largo consumo accessibile anche al ceto medio.
Martellanti gli spot pubblicitari, accattivanti i colori, numerose le apparizioni cinematografiche, insomma tutto contribuì a rendere il mangiadischi un must da possedere assolutamente.
Materialmente si trattava d'una cassettina, con tanto di maniglia per un trasporto più comodo, con una caratteristica pancia bucherellata ed una parte superiore con un taglio che consentisse l'inserimento dei dischi a 45 giri.
Questo prodotto, reso nella sua massima espressione dall'azienda Penny, venne realizzato in tantissime ed accattivanti varianti di colore.
Se ne potevano, infatti, trovare per tutti i gusti.
A partire dal classico arancione, passando per tutte le tonalità più vivaci (rosso, giallo, celeste, verde, fucsia, etc.).
L'alimentazione poteva essere a pile, rendendo così l'oggetto portatile ed utilizzabile nelle scampagnate domenicali a mare o in campagna, oppure collegabile alla presa elettrica e quindi utilizzabile come riproduttore musicale fisso.
Il mangiadischi deve il suo nome ad uno spiacevole difetto che lo caratterizzò sempre, ossia danneggiava dopo ripetuti utilizzi i dischi quarantacinque giri in esso inseriti. Per qualche strano motivo poteva capitare che il disco danneggiato non funzionasse più con altri dispositivi di riproduzione, ma funzionasse ancora con il mangiadischi.
Il mangiadischi divenne un prodotto da regalare ai bambini.
I più piccoli potevano, infatti, scegliere tra tantissime favole incise su disco e sentirle prima d'andare a dormire.
Ciò liberava i genitori dall'incombenza di leggere la favola la sera e rendeva maggior autonomia di scelta al bimbo.
Sono tante le persone che portano nel cuore il ricordo del proprio mangiadischi.

    La data/ora di oggi è Mer 10 Ago 2022 - 16:11