VIRTUALDEEJAY - Da 11 anni un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Condividi
Andare in basso
MAX TESTA
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9641
Età : 48
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 19102
Reputazione126

Associazioni Deejay

il Lun 26 Set 2011 - 21:28
Vi informo ora che come appena inviato via email ad Assodeejay- Asso Artisti, al termine del mio periodo di tesseramento non effettuerò il rinnovo perchè tra le "Associazioni Deejay" risulta presente anche Digital Jockey.
Sapete come la penso e non sto qui a tirarla per le lunghe, ma si parla di "legalità" e quindi in questo caso (a mio parere) manca il nesso.
Bye


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

SILLO
SILLO
Apple
Apple
Numero di messaggi : 3003
Età : 37
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 7180
Reputazione134

Re: Associazioni Deejay

il Lun 26 Set 2011 - 21:38
cioè....digital jockey è diventata un'associazione?


Davide76
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 43
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 12691
Reputazione321

Re: Associazioni Deejay

il Lun 26 Set 2011 - 21:42
Mamma mia che brutta notizia , che iddio perdoni questa gente perche non sanno quello che fanno.

Una volta mi son iscritto o pagato e poi mi son pentito tutti i miei peccati.

Compro CD ORIGINALI e suono CD ORIGINALI e a costo di tornare a comperare un giorno vinili io a questi sconosciuti non daro mai piu un solo centesimo che vadino a lavorare come fanno tutte le persone NORMALI.

Mi spiace ragazzi ma se digitale significa regalare i soldi a sta gente io non ci sto.

Adesso o scoperto anche tramite dj amici miei che c'e un sito che ti fa cd originali con i brani che vuoi tu con tanto di bollino siae e in regola certo li pagano qualcosina in piu , ma vuoi mettere Wink






SILLO
SILLO
Apple
Apple
Numero di messaggi : 3003
Età : 37
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 7180
Reputazione134

Re: Associazioni Deejay

il Lun 26 Set 2011 - 22:02
dicci dicci questo bel sito

....una volta la DoItYourself ti faceva con le canzoni che sceglievi dal loro catalogo


Davide76
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 43
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 12691
Reputazione321

Re: Associazioni Deejay

il Lun 26 Set 2011 - 22:25
Ma sai che mi son scordato il nome cavolaccio sto invecchiando Smile
Mi sembra record... etc.. mo domani glielo richiedo Smile

A quanto mi sembra di aver capito loro devono spendere un tot al mese come una specie di abbonamento o cose simili hanno tutta una lista tu ascolti scegli e ti vien preparato il cd piu o meno una cosa simile per me e una figata pazzesca Smile

Se un dj che fa spesso serate di musica ne compera , ma vedo che anche io che suono si e no una decina di volte l'anno ne compero tutti i mesi e conveniente ,ho il mio bel cd originale con file di qualita ottimale rimango sul professionale , il pc lo lascio a casa , e le associazioni sai dove se la prendono ??? culo


slurp2



MAX TESTA
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9641
Età : 48
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 19102
Reputazione126

Re: Associazioni Deejay

il Mar 27 Set 2011 - 17:22
Ho avuto un confronto telefonico chiaritore con Mario Di Gioia, Presidente AssoDeeJay (Ass. Naz. DeeJay-Artisti Esecutori).

Ci sarà Giovedi prossimo un suo chiarimento qui sul nostro forum per quanto riguarda Digital Jockey e il suo "apparente coinvolgimento" nelle "Associazioni di categoria".

Quindi rettifico quanto sopra e lascio la parola al Presidente Di Gioia.

Bye


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

Davide76
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 43
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 12691
Reputazione321

Re: Associazioni Deejay

il Mar 27 Set 2011 - 21:09
Se viene a fare i suoi chiarimenti qui ben venga noi siamo aperti a tutto , ma che ci sia digitaljockey e che non ci sia la mia opinione sulle associazioni non cambia questo vale per tutte le associazioni .

La gente e i dj per primi devono imparare che se vogliono intraprendere la professione del dj devono 1 usare prodotti professionali 2 saperlo fare , e 3 suonare musica con SUPPORTI ORIGINALI , e che e sta storia delle copie lavoro ??
Perche devo pagare associazioni e siae per fare una copia del mio cd ORIGINALE comperato ?? ma soprattutto perche devo suonare con cd masterizzati rimettendone di qualita e professionalita ??
E per cortesia non mi tirate fuori che i cd si consumano col tempo perche non c'e niente di piu falso e questo vale anche per i vinili l'importante e trattare le proprie cose con cura e dedizione da bravo e buon dj.

Tutto qui.

Alla fine io so gia come va a finire basta che guardate su dij , ci son papiri lunghi 20 pagine di forum su questa argomentazione ed hanno trovato riscontro ?? la risposta ?? NO



MAX TESTA
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9641
Età : 48
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 19102
Reputazione126

Re: Associazioni Deejay

il Mar 27 Set 2011 - 21:44
La risposta è semplice:
Ci sono le associazioni per muoversi a livello istituzionale, perchè non sempre ti puoi difendere da solo e spesso ci vuole chi ti rappresenti.
Nei tribunali, a Roma in parlamento e ci vuole una legge che sia una e uguale per tutti.
Le copie uso lavoro le abbiamo chieste noi dj per lavorare meglio e non avere 30 cd per 30 canzoni, avere (nel mio caso) un repertorio più vasto e dimostrare così la mia competenza e professionalità.
Non puoi più farti la "scaletta" come si faceva con i vinili mettendo 20 dischi in ordine di bpm per coprire un ora, il dj oggi si deve difendere anche da altri dj, da gestori disonesti che non pagano perchè tanto "lavori in nero" e cose così.

Ci hanno provato anche con me un paio di volte, la prima mi dovevano 700mila lire di arretrati e tramite il mio avvocaato ne ho presi 1.500.000 che ho diviso con lui, la 2nda volta non mi dovevano niente ma li ho denunciati perchè tu non puoi licenziarmi senza un preavviso di 8 giorni.
Risultato:
5 milioni di lire (1 al mio avvocato).

Il mio avvocato faceva il dj con me tempi addietro, quindi chi meglio di lui poteva sapere di Diritto del Lavoro?

Poi per tutto il resto Davide siamo d'accordo, ma in Itakia non guidi senza patente e un giorno non ci sarà DJ senza licenza, altrimenti come uno guida senza patente nel cortile di casa sua, tanti dj continueranno a fare il dj a casa propria, questo è quanto e se è la legge va rispettata (per tutti).

Ai ragazzi che scaricano illegalmente musica da suonare nei locali ricordo che un locale forse 40mila euro di multa se li può permettere, un DJ spesso no e io sono tra questi quindi ho intenzione di lavorare comodo usando le copie che mi servono e nel modo che preferisco e sicuro perchè così saprò che nessun Vigile, Finanziere o Ispettore Siae potrà mai obbiettare sul mio modo di lavorare ne tantomeno sulla mia attrezzatura e/o supporti che uso per fare il mio lavoro.

Bazzooka all'epoca che parlava con me, non ha mai voluto fare la licenza, diceva che lui usa i video e non serve ma i video sono materiale protetto da copyright e come i cd ne è vietato il riversamento su altri supporti (la Siae tutela il brano e il supporto) e inoltre lui ne faceva il ripping anche per gli altri elementi di Digital Jockey.

Per usare questo materiale in pubblico deve avere la licenza altrimenti è reato e la licenza è valida se il materiale è estratto da supporti originali che ci appartengono e che abbianmo acquistato.

Bye


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

Davide76
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 43
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 12691
Reputazione321

Re: Associazioni Deejay

il Mar 27 Set 2011 - 22:15
La licenza dj e una cosa la licenza copie lavoro e un'altra cosa son due cose ben distinte e totalmente diverse.

La licenza dj ne ho parlato molte volte io e nessuno si e mai degnato nemmeno di dire si davide e una bella idea oppure si davide hai detto una cazzata , il vuoto assoluto.

La licenza dj e una cosa tanto bella che non verra mai primo perche comporta un dispendio di tante e tante persone che poi dovrebbero essere competenti nel campo e che in questo caso visto le carenze continue e il degrado continuo di come si sta evolvento la professione del dj dubito se ne possano trovare.
Un lavoro macchinoso che comprende giunte per ogni comune , scuole istruzionali , bandi di concorsi e commissioni di gente competente presidenti assessori etc.. e chi piu ne ha piu ne metta , queso comprende una REGOLARE LICENZA DA DJ senza parlare poi di aperture partite iva iscrizioni a camera commercio etc... etc... etc...
Questa e una cosa fatta bene e in regola come si fa con tutti gli altri tipi di licenze nel mondo.
Pensi veramente che possa arrivare un giorno questo ?? esiste gente all'alteza per fare tutto questo ?? o forti ma forti dubbi.

Questa comunque si chiama LICENZA.

Per il resto Max per me uno puo suonare con quel che vuole son fatti propri e del gestore che lo fa suonare "contento lui contenti tutti" i minchioni ci sono perche li habbiamo attirati noi facendo vedere quanto semplice e facile e fare il dj oggi e chiamali scemi , ma piangere non serve a niente bisogna fare mea culpa e basta.
A me non secca portarmi 200 cd non seccherebbe neanche portarmi 500 vinili , ancora oggi mi faccio playlist in cartaceo non me ne faccio un problema lo so fare e lo faccio tutto qui , con la differenza che quello che fanno i minchioni io lo so fare fare , quello che so fare io loro non lo sanno fare , resto a casa in cameretta ? va bene non importa non ho mai vissuto di dj e sempre stata una seconda attività un arrotondamendo come lo e per il 99 per cento dei dj in italia.
Esiste la tecnologia e tutto facile e tutto semplice e inutile nasconderlo non serve a nulla , e fan bene a pagarli poco perche quello che fanno oggi i dj e poco la qualita e pessima e che si vuol pretendere ??



MAX TESTA
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9641
Età : 48
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 19102
Reputazione126

Re: Associazioni Deejay

il Mar 27 Set 2011 - 22:43
Bene, glielo proporrai appena risponderà e interverrà qui.
La licenza che dici tu si può proporre, la licenza dj x copie lavoro invece è attiva, sperimentale ma attiva ed è il 1° passo avanti per fare una distizione.

Bye


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

MAX TESTA
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9641
Età : 48
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 19102
Reputazione126

Re: Associazioni Deejay

il Mar 27 Set 2011 - 22:45
ah dimenticavo... a me scoccia portarmi 200 cd perchè i miei 2000 pezzi "in licenza" più i 100 cd originali che mi porto in 200 cd e basta non ci starebbero,ed inoltre mi porto anche tutta la consolle, spesso dalle luci ai jack


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

Davide76
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 43
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 12691
Reputazione321

Re: Associazioni Deejay

il Mar 27 Set 2011 - 23:10
La licenza a sempre fatto parte dei miei sogni , licenza comporterebbe anche regolamenti e regole da rispettare e si combatterebbero molte piu cose e illegalita con una licenza in mano che altro.
Comunque io per la regolamentazione del dj ho sempre avuto ampie vedute perche darebbe dignità professionalità al dj e farebbe sparire molti bimbiminkia.

Puo essere che con gli anni questo avvenga , ma caro Max mi sa che sia io che te saremo gia in pensione allora



Carlo S.
Carlo S.
Admin
Admin
Numero di messaggi : 3746
Età : 58
Città e Provincia : Quartu S. Elena (CA)
Mi sento: :
Punti : 9793
Reputazione199

Re: Associazioni Deejay

il Mer 28 Set 2011 - 13:22
Premetto che sono favorevole alla legalità in qualunque forma sia ed al rispetto della legge,mi fa piacere che il sig. Mario Di Gioia intervenga nel nostro forum per far chiarezza su un problema cosi importante per i dj,affinchè possano esercitare la loro professione nel rispetto delle regole,,poi se queste regole fanno sparire dalla circolazione tutti i "bimbominkia dj" che con i loro software pirata,la musica scaricata illegalmente,e per due soldi fregano le serate al dj che invece a tutto in regola sono d'accordo.. Smile
Davide76
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 43
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 12691
Reputazione321

Re: Associazioni Deejay

il Mer 28 Set 2011 - 13:49
Il topic riguardante questa argomentazione postato in Digitaljockey in cui piu volte interviene il signor Madigi48 che vedo con piacere essere iscritto anche da noi , lo ho letto e seguito tutto .
Onestamente io non leggo un solo post ove il signor madigi48 e gli admin di Digitaljockey trovino punti di incontro in quanto leggo anche i dij essere ben sfavorevole a queste licenze sperimentali , essendo un topic pubblico che sicuramente han letto qualche migliaio di Dj , sarebbe una gran sorpresa e gran sputtanata sapere che dij ci e in mezzo a queste cose , spero che il signor Mario di Gioia ci dia delle delucidazioni.



SILLO
SILLO
Apple
Apple
Numero di messaggi : 3003
Età : 37
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 7180
Reputazione134

Re: Associazioni Deejay

il Mer 28 Set 2011 - 17:58
scusa davide non capisco una cosa,
per lavorare (dj o cantante) devi essere iscritto all'empals
quindi di conseguenza sei in regola, nel senso che tu sei già iscritto e prendi i contributi,
se poi non vengono pagati e segnati dal gestore è un'altra cosa...o mi sbaglio


Davide76
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 43
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 12691
Reputazione321

Re: Associazioni Deejay

il Mer 28 Set 2011 - 18:53
A cosa ti riferisci ? Chi a parlato di empals e contributi ? Che forum stai leggendo ? Io ho parlato di licenza autonoma dj , che cosa c'entra con quello che hai detto tu ?



SILLO
SILLO
Apple
Apple
Numero di messaggi : 3003
Età : 37
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 7180
Reputazione134

Re: Associazioni Deejay

il Mer 28 Set 2011 - 20:24
bhe nel senso che se sei iscritto all'empals di conseguenza hai la licenza....non ha senso il mio ragionamento


MAX TESTA
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9641
Età : 48
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 19102
Reputazione126

Re: Associazioni Deejay

il Mer 28 Set 2011 - 20:25
Ragazzi, come già detto ho parlato ieri mattina con Lorenzo Di Gioia e ieri pomeriggio con il padre Mario Di Gioia presidente di Assoddejay.
La conversazione era riservata quindi per rispetto non ne rivelo i contenuti, posso solo dirvi che mi ha veramente rasserenato e (leggete tra le righe) non è tutto come mi è sembrato all'inizio, tutt'altro e (vi dirò di più) su molte cose io/voi e Assodeejay la vediamo allo stesso modo.
Mario ha una riunione a breve e mi ha garantito che giovedi intereverrà di persona qui.

Molte cose bollono in pentola e Davide, hai ragione, forse noi non vedremo questo traguardo ma siate fieri (tutti, anche i più giovani) di aver fatto parte di un pezzo di storia e finalmente qualcosa si sta muovendo.

Bye


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

Davide76
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 43
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 12691
Reputazione321

Re: Associazioni Deejay

il Mer 28 Set 2011 - 21:30
Sillo cerco di spiegartelo a modo mio in parole semplici se ci riesco Smile

Esempio :

C'e chi guida camion per una ditta , e chi guida camion da padroncini e cioe il camion e suo , nel primo caso non serve la licenza certo servono le patenti etc.. ma la licenza non ti serve perche sei sotto di una ditta che ti assume ti paga i contributi etc.. etc.. , nel secondo caso invece serve una specifica licenza serve partita iva iscrizioni album trasportatori etc... etc.. etc.. .
Questo e un concetto per spiegare che anche nel mondo del dj potrebbero benissimo coesistere entrambe le cose nel senso che ci potrebbe essere il dj che viene assunto dal gestore , e il dj che suona per il gestore ma che quello che fa lo fa con il suo , in teoria le cose son pressoche uguali identiche con la differenza che nel primo caso il gestore fa tutto lui per te nel secondo caso ti gestisci te le tue cose , ma vuoi mettere avere una regolare licenza sai quanto piu prestigio darebbe Wink
Poi ripeto le mie sono supposizioni e idee che mi frullano nella mente non voglio dire che deve essere legge per dio puo essere anche sbagliato ma e pur sempre una idea che a mio avviso poteva essere discussa apertamente.
Spero di essermi spiegato sillo scusami puo essere che a volte non riesca neanche io a farmi intendere Smile

Max io so che io te e altri dj di nostra classe non riusciranno a godersi certe cose se mai verranno , io fortunatamente certe cose e certe sensazioni me le son gotute , so che le nostre cose i nostri atrezzi di lavoro e le nostre culture e mentalita stanno scomparendo ne do atto e lascio spazio a queste nuove ere e tecnologie.
Mi interessa solo che i giovani che oggi fanno i dj e che gli e tutto semplice e facile sappiano che dietro al dj c'e una storia e una cultura che non deve essere dimenticata deve far parte di arte e cultura e deve essere insegnata perche una volta imparata l'arte del mixing classico non ci sara digitale che tenga in quanto a soddisfazioni invece a parte qualche qualche articolo di Piero Fidelfatti noto che lo scopo preciso di molti e sotterrare e dimenticare.

Per il resto io son contento cosi compero supporti originali e suono supporti originali ho sempre fatto cosi e non ho mai avuto bisogno di nulla Smile



SILLO
SILLO
Apple
Apple
Numero di messaggi : 3003
Età : 37
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 7180
Reputazione134

Re: Associazioni Deejay

il Mer 28 Set 2011 - 22:24
sono io che non capisco na cippa di burocrazia e cose del genere,
vedo che per fare ogni cosa ci sono sempre delle manate assurde,ci devi spendere sempre dei soldi,mha.
io per l'esempio che hai fatto sarei per dire: fai il camionista,bene,ti fai la licenza da trasportatore sia che guidi un tuo camion o il camion di un pardone.
oh io cerco di ragionare sempre per semplificare le cose e magari non vedo i problemi che poi possono nascere


Davide76
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 43
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 12691
Reputazione321

Re: Associazioni Deejay

il Gio 29 Set 2011 - 1:00
Ma infatti sillo ma io ti di ragione , ed e per questo che una cosa del genere dico che non verra mai ossia chissà fra quanti anni , proprio per la burocrazia italiana , prova a pensare il dispendio di persone e uffici e varie che servirebbero hehehehe.... Smile



madigi48
madigi48
Utente registrato
Utente registrato
Numero di messaggi : 26
Età : 70
Città e Provincia : Roma
Attività : Musicista
Mi sento: : Sempre azzurro
Punti : 3851
Reputazione9

AssoDeeJay e legalità

il Gio 29 Set 2011 - 11:20
Buongiorno a tutti
Anzitutto vi ringrazio per l'ospitalità sperando di poter essere utile non solo al dibattito sulla licenza copie lavoro, ma anche a gran parte del resto in discussione.
Premetto che non ho ancora avuto il tempo di leggere tutti gli interventi dopo quello di Max e dopo la telefonata di chiarimento che ha creato le condizioni per ripresentarmi qui, anche perchè il rinvio alla data di oggi per essere qui con voi è stato determinato dall'incontro che ho avuto ieri con il Presidente di Assointrattenimento, con il quale stiamo mettendo in atto alcune iniziative che agevoleranno il lavoro dei DJ, almeno questa è la speranza.
Chiusa la premessa, leggerete poi in giornata un intervento sul nostro sito in cui chiamiamo in causa con una Preghiera: il Signore che perdoni gli imbecilli che dicono e...scrivono s.......te accusandoci di "parlare bene e razzolare male"....[b]

Ritorniamo alla questione che porta Assodeejay ad essere presente, per quanto sarà possibile a confrontarci con tutti e possibilmente rispondere ai quesiti che ci sono stati posti in questi mesi anche, in forma poco ortodossa, su altro forum dal quale ognuno di voi potrà farsi una idea seguendo gli interventi del sottoscritto, ma, anzitutto mi preme chiarire i motivi che hanno portato a questo topic da parte di Max, ampiamente giustificato per alcuni aspetti, ma quando ci si confronta apertamente senza pregiudizi alla fine prevale la ragione.
Mi assumo la responsabilità di aver voluto al tavolo in via di apertura su iniziativa del SILB, al quale avevo già scritto per invitarli all'aperturta di questo tavolo di confronto, perchè la discussione sul forum di Digitaljockey si è in parte spostato sul ruolo delle associazioni e dei forum, le prime che assumono responsabilità, i secondi che criticano queste assunzioni di responsabilità avanzando proposte inaccettabili dalle controparti.

Per controparti in questo momento intendo la SIAE o meglio, gli autori iscritti in SIAE, che pretendono il rispetto della legge e dei loro diritti.

Il dibattito su questo argomento vedo che è ancora aperto anche su questo forum pertanto nei prossimi interventi vedremo di fare un chiarimento anche qui, ma, gradirei fare una premessa, OGNUNO DI NOI HA DEI DIRITTI, CONFRONTIAMOLI CON I DIRITTI ALTRUI, ALTRIMENTI NON NE VERREMO MAI FUORI.
Ritornando al perchè digitaljockey è stato invitato dal sottoscritto a quel tavolo, la questione è semplice, bisogna comprendere come ci confronta quando dalle parti in causa vi sono interessi diversi da tutelare, in questo caso da una parte le imprese che ci offrono lavoro, dall'altra le associazioni che devono assolvere al mandato dei soci per la loro tutela, contributiva, fiscale e di diritto e, per diritto intendo il riconoscimento di un cachet per le serate che sia dignitoso rispetto alla professionalità che ognuno di noi possiede e che tende a migliorare per offrie un prodotto al proprio pubblico sempre più attraente.

Oggi digitaljockey sà che per restare a quel tavolo decisionale deve, e OVVIAMENTE DOVRO' RICORDARGLIELO SUL FORUM, riconoscere la legittimità e legalità delle decisioni che si adotteranno a partire dal riconoscimento della licenza copie lavoro sottoscritta dalle Associazioni che, si stanno strutturando per la costituzione di una unica Federazione Nazionale che comprenda le varie associazioni e, se questo non potrà essere ufficializzato, a meno che non si strutturino anche loro in Associazione, dimostrando al contempo di rappresentare un parte importante dei DJ presenti sul terirtorio, italiani o stranieri che siano, non saranno più presenti a quel tavolo, ma non perchè lo decido io o qualcun altro ma semplicemdnte perchè è la logica, ovvero, IL TAVOLO NASCE PER LEGALIZZARE IL SETTORE, IMPRESE E LAVORATORI.

Quel tavolo è una assunzione di responsabilità e sarà sempre più allargato, quindi anche alla presenza degli amministratori di questo forum, premettendo che anche qui dovrà esserci una dichiarazione di principio che, in realtà qui ho già avuto la possibilità di apprezzare, basta cioè affermare piubblicamente da parte degli amministratori che l'intento del forum è quello di partecipare a tutte le inizative tese a legalizzare e garantire sempre di più il lavoro legale nel rispetto dei propri diritti e quelli altrui in qualsiasi forma si esprimano.

Nessuno credo, avrà il coraggio di affermare che gli autori, gli editori, i produttori, le imprese, (discoteche, discopub, pubblici esercizi) non debbano vantare i loro diritti economici e morali, se questo è, i nostri diritti devono confrontarsi con i loro e, se sapremo fare questo sarà più semplice pretendere che vengano riconosciuti i nostri diritti da dipendenti o autonomi che sia.

Mi fermo, perchè non è semplice in un solo post concentrare tutto quanto c'è da dire su questo argomento vecchio di 60 anni in cui nessuno ha svolto nessun ruolo, ma la costanza con cui da oggi ci confronteremo ci consentirà di continuare e, sono ovviamente disponibile a qualsiasi confronto, purchè nelle forme di civile dialogo e nella consapevolezza che ad Assodeejay si ottiene l'iscrizione a seguito dell'assunzione di responsabilità, che la professione del DJ viene svolta nel pieno rispetto delle attuali norme e non per godere di protezioni in caso si venga "beccati" a commettere illegalità, in quanto sarà proprio la nostra associazione il maggiore inquisitore in caso di accertata attività illegale.

Mario Di Gioia - Presidente AssoDeeJay
madigi48
madigi48
Utente registrato
Utente registrato
Numero di messaggi : 26
Età : 70
Città e Provincia : Roma
Attività : Musicista
Mi sento: : Sempre azzurro
Punti : 3851
Reputazione9

Re: Associazioni Deejay

il Gio 29 Set 2011 - 11:28
@davide76 ha scritto:Sillo cerco di spiegartelo a modo mio in parole semplici se ci riesco

Esempio :

C'e chi guida camion per una ditta , e chi guida camion da padroncini e cioe il camion e suo , nel primo caso non serve la licenza certo servono le patenti etc.. ma la licenza non ti serve perche sei sotto di una ditta che ti assume ti paga i contributi etc.. etc.. , nel secondo caso invece serve una specifica licenza serve partita iva iscrizioni album trasportatori etc... etc.. etc.. .
Questo e un concetto per spiegare che anche nel mondo del dj potrebbero benissimo coesistere entrambe le cose nel senso che ci potrebbe essere il dj che viene assunto dal gestore , e il dj che suona per il gestore ma che quello che fa lo fa con il suo , in teoria le cose son pressoche uguali identiche con la differenza che nel primo caso il gestore fa tutto lui per te nel secondo caso ti gestisci te le tue cose , ma vuoi mettere avere una regolare licenza sai quanto piu prestigio darebbe Wink
Poi ripeto le mie sono supposizioni e idee che mi frullano nella mente non voglio dire che deve essere legge per dio puo essere anche sbagliato ma e pur sempre una idea che a mio avviso poteva essere discussa apertamente.
Spero di essermi spiegato sillo scusami puo essere che a volte non riesca neanche io a farmi intendere

Max io so che io te e altri dj di nostra classe non riusciranno a godersi certe cose se mai verranno , io fortunatamente certe cose e certe sensazioni me le son gotute , so che le nostre cose i nostri atrezzi di lavoro e le nostre culture e mentalita stanno scomparendo ne do atto e lascio spazio a queste nuove ere e tecnologie.
Mi interessa solo che i giovani che oggi fanno i dj e che gli e tutto semplice e facile sappiano che dietro al dj c'e una storia e una cultura che non deve essere dimenticata deve far parte di arte e cultura e deve essere insegnata perche una volta imparata l'arte del mixing classico non ci sara digitale che tenga in quanto a soddisfazioni invece a parte qualche qualche articolo di Piero Fidelfatti noto che lo scopo preciso di molti e sotterrare e dimenticare.

Per il resto io son contento cosi compero supporti originali e suono supporti originali ho sempre fatto cosi e non ho mai avuto bisogno di nulla

Hai ragione Davide,

per questo motivo la mia personale battaglia in Parlamento per sollecitare a breve l'approvazione della legge (già pronta) che consentirà di ottenere il "REGISTRO DEI LAVORATORI DELLO SPETTACOLO" spero venga sostenuta da tutti voi e sto lavorando anche per ottenere il siostegno delle controparti.

Anche a questo serve la licenza SIAE, per dimostrare che noi siamo dalla parte della legalità.

Madigi48
madigi48
madigi48
Utente registrato
Utente registrato
Numero di messaggi : 26
Età : 70
Città e Provincia : Roma
Attività : Musicista
Mi sento: : Sempre azzurro
Punti : 3851
Reputazione9

Re: Associazioni Deejay

il Gio 29 Set 2011 - 11:36
lillicu ha scritto:Premetto che sono favorevole alla legalità in qualunque forma sia ed al rispetto della legge,mi fa piacere che il sig. Mario Di Gioia intervenga nel nostro forum per far chiarezza su un problema cosi importante per i dj,affinchè possano esercitare la loro professione nel rispetto delle regole,,poi se queste regole fanno sparire dalla circolazione tutti i "bimbominkia dj" che con i loro software pirata,la musica scaricata illegalmente,e per due soldi fregano le serate al dj che invece a tutto in regola sono d'accordo..

Ti ringrazio lillicu, infatti l'intento e la lotta che stiamo sostenendo tende proprio a questo obiettivo, ATTENZIONE, i bimbiminkhia, come tu hai giustamente scritto, vanno perseguiti quando commettono illegalità palesi, scaricando e utilizzando file illegalmente e mettendosi sul mercato senza senza tutele e a cachet di fame che fanno comodo solo alle imprese altrettanto illegali che fanno concorrenza alle imprese che lavorano nel rispetto di tutte le norme, fiscali e previdenziali oltre che di sicurezza sul lavoro.

Madigi48
madigi48
madigi48
Utente registrato
Utente registrato
Numero di messaggi : 26
Età : 70
Città e Provincia : Roma
Attività : Musicista
Mi sento: : Sempre azzurro
Punti : 3851
Reputazione9

Re: Associazioni Deejay

il Gio 29 Set 2011 - 11:53
@davide76 ha scritto:La licenza dj e una cosa la licenza copie lavoro e un'altra cosa son due cose ben distinte e totalmente diverse.

La licenza dj ne ho parlato molte volte io e nessuno si e mai degnato nemmeno di dire si davide e una bella idea oppure si davide hai detto una cazzata , il vuoto assoluto.

La licenza dj e una cosa tanto bella che non verra mai primo perche comporta un dispendio di tante e tante persone che poi dovrebbero essere competenti nel campo e che in questo caso visto le carenze continue e il degrado continuo di come si sta evolvento la professione del dj dubito se ne possano trovare.
Un lavoro macchinoso che comprende giunte per ogni comune , scuole istruzionali , bandi di concorsi e commissioni di gente competente presidenti assessori etc.. e chi piu ne ha piu ne metta , queso comprende una REGOLARE LICENZA DA DJ senza parlare poi di aperture partite iva iscrizioni a camera commercio etc... etc... etc...
Questa e una cosa fatta bene e in regola come si fa con tutti gli altri tipi di licenze nel mondo.
Pensi veramente che possa arrivare un giorno questo ?? esiste gente all'alteza per fare tutto questo ?? o forti ma forti dubbi.

Questa comunque si chiama LICENZA.

Per il resto Max per me uno puo suonare con quel che vuole son fatti propri e del gestore che lo fa suonare "contento lui contenti tutti" i minchioni ci sono perche li habbiamo attirati noi facendo vedere quanto semplice e facile e fare il dj oggi e chiamali scemi , ma piangere non serve a niente bisogna fare mea culpa e basta.
A me non secca portarmi 200 cd non seccherebbe neanche portarmi 500 vinili , ancora oggi mi faccio playlist in cartaceo non me ne faccio un problema lo so fare e lo faccio tutto qui , con la differenza che quello che fanno i minchioni io lo so fare fare , quello che so fare io loro non lo sanno fare , resto a casa in cameretta ? va bene non importa non ho mai vissuto di dj e sempre stata una seconda attività un arrotondamendo come lo e per il 99 per cento dei dj in italia.
Esiste la tecnologia e tutto facile e tutto semplice e inutile nasconderlo non serve a nulla , e fan bene a pagarli poco perche quello che fanno oggi i dj e poco la qualita e pessima e che si vuol pretendere ??

Permettimi Davide,
con chi hai condiviso la tua idea? a chi hai avuto la possibilità di illustrarla?
Il problema che sto disperatamente cercando di far comprendere è prorpio la necessità che ci si iscriva ad una QUALSIASI associazione per poter esprimersi avanzando proposte, magari non saranno condivise, o saranno rigettate, ma almeno potremo partecipare.
Se non ci fosse stata la mia iniziativa per portare al tavolo digitaljockey o portare prossimamente anche virtualdeejay, chi si sarebbe accorto fra le Istituzioni che anche voi esistete e avete il diritto di partecipare alle decisioni?
L'adesione ad una associazione e la partecipazione alla vita associativa come dirigente o semplice iscritto, consente al socio di CONTARE, fuori dai giochi nessuno ti potrà mai considerare, questa è la realtà, prendetela come volete ma questa è la realtà.
Mi permetto di ricordarvi che a volte mi considerete come un soggetto scomodo perchè afferma verità scomode, ma solo con questo ruolo stiamo crescendo, perchè sappiamo dire la verità, e confrontarci con la realtà anche se scomoda.
Madigi48
Davide76
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 43
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 12691
Reputazione321

Re: Associazioni Deejay

il Gio 29 Set 2011 - 14:28
Buon giorno sig. Mario di Gioia inanzitutto vi ringrazio per la partecipazione a questa discussione e vi faccio i complimenti per la compostezza ed educazione che ha avuto nei nostri confronti e nel modo di scrivere che gia oggi come oggi essendo amministratore di un forum mi rendo conto e sempre piu difficile e raro da trovare.

La mia idea la ho posta a tempo debito anche su dij purtroppo io sono un minuscolo pesciolino in mezzo a tanti squali ed mi e difficile riuscire a porre a chi di dovere una mia idea o un mio pensiero , gia il fatto che lei mi habbia e ci habbia ascoltato per me e un passo.
Ho seguito la vostra discussione su dij anche se non sono mai intervenuto in quanto a dei problemi che abbiamo noi con loro che non sto qui ad elencare perche sarebbe anche inerente all'argomento ma la ho seguita a fondo.
Sinceramente visto l'evolversi e le idee di loro mi chiedo come mai potrebbe esserci un accordo tra voi e loro comunque nella vita tutto puo accadere un tavolo su cui parlare e comunque importantissimo istruttivo ci si confronta e chiarisce molte piu cose di quante a volte si fatica a farsi capire scrivendo.

Premetto che anche io sono stato iscritto per un'anno ad assodeejay poi quest'anno non ho rinnovato in quanto non lo ho ritenuto necessario per il fatto che io accquisto e lavoro con supporti originali.
Comunque vorrei premettere che io non e che son contro alle associazioni anzi avere una spalla dietro che cura i tuoi diritti e ti protegge ben venga perche e come avere una assicurazione.
E invece la Licenza sperimentale che a mio avviso e molto scarna cosi com'e e andrebbe rivalutata perche messa cosi sembra sembra solamente una ulteriore spesa per il dj intendo quello regolare.
Ho dato una letta un po veloce al vostro post e da quel che mi sembra di capire far delle modifiche fa parte anche dei vostri pensieri e questo mi fa molto piacere.

Credo che se ci sarà occasione di poter anche noi confrontarci in un tavolo ci saremo ben volentieri trovo giusto anche perche noi che siamo rappresentanti di forum che vengono letti da migliaia di persone dj aspiranti e non , avremmo anche cosi modo si di dire la nostra ma sopprattutto di poter diffondere informazioni giuste e corrette ai nostri utenti.

Per il momento mi fermo qui e vi ringrazio ancora per la collaborazione Wink



MAX TESTA
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9641
Età : 48
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 19102
Reputazione126

Re: Associazioni Deejay

il Gio 29 Set 2011 - 20:34
Ottimo, grazie Mario per l'intervento.
Ragazzi, è chiaro che "fare le cose per bene" è nell'interesse di tutti.
Come ho già scritto "finalmente qualcosa si sta muovendo".
Bye


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

Contenuto sponsorizzato

Re: Associazioni Deejay

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum