VIRTUALDEEJAY - Da 11 anni un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Condividi
Andare in basso
avatar
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9632
Età : 47
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 18952
Reputazione126

Responsabilità dei Provider

il Sab 16 Gen 2010 - 0:40
Nel commentare il procedimento attualmente in corso presso il Tribunale civile di Roma, Sezione Proprietà Intellettuale in merito al ricorso d’urgenza Fapav contro Telecom Italia per fermare il file sharing illegale di film di prima visione, il presidente della Siae Giorgio Assumma ha dichiarato all'agenzia Ansa che qualora le richieste della Fapav, fatte proprie dalla Siae, venissero accolte “si aprirà un agevole solco processuale che sarà seguito certamente da tutti gli enti tutori del diritto d’autore contro i grandi utilizzatori delle opere non accorti alla tutela dei diritti patrimoniali degli autori.
Io mi auguro però che non si giunga ad una decisione giudiziale, ma che il buon senso induca gli attuali contendenti a sedersi intorno ad un tavolo comune per trovare una soluzione in grado di contemperare equamente i rispettivi interessi”.
La Fapav ha chiesto al giudice romano di fornire i nominativi di chi scarica illegalmente, di oscurare l’accesso ai siti di file sharing e di inviare avvisi a coloro che commettono violazioni al diritto d’autore.

Il procedimento, secondo Giorgio Assumma “ripropone ed affronta il vecchio problema di una materia molto delicata che ancora non riesce a trovare una regolamentazione nel nostro sistema giudiziario.
Molte forze politiche rappresentate in Parlamento hanno ripetutamente espresso propositi positivi per disciplinare la materia.
Purtroppo però non hanno ancora compiuto fatti concreti diversamente da quanto invece stanno facendo la Francia e la Spagna”.
La Siae, continua Assumma, è intervenuta “per coadiuvare la posizione della Fapav, perché a tale posizione è strettamente legata la tutela dei diritti patrimoniali degli autori. In tale funzione e sotto tale profilo, l’intervento in giudizio della Siae è obbligato perché adempie ad un proprio fine istituzionale”.

La Siae già da tempo è alla ricerca di soluzioni condivise con tutti gli operatori del settore “affinché si adotti un sistema di licenza legale a fronte di un corrispettivo da erogare agli autori”, corrispettivo che non è una tassa ma il compenso dovuto agli autori per il loro lavoro creativo.
Perché gli autori “sono lavoratori come tutti gli altri, e come tutti gli altri – dichiara il Presidente Assumma – in base ad un principio costituzionale, debbono essere retribuiti. Negare questo principio significa andare contro la giustizia retributiva e contro la parità democratica”.
Fonte www.siae.it


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

avatar
josbi
Super Utente
Super Utente
Numero di messaggi : 1093
Età : 36
Città e Provincia : Napoli (NA)
Attività : Deejay
Punti : 4708
Reputazione35

Re: Responsabilità dei Provider

il Sab 16 Gen 2010 - 1:04
Maa.. secondo me non risolveranno mai niente
avatar
SILLO
Apple
Apple
Numero di messaggi : 3003
Età : 36
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 7055
Reputazione134

Re: Responsabilità dei Provider

il Sab 16 Gen 2010 - 1:18
qua penso che fatta la legge trovato l'inganno....o meglio il raggiro
ok mi blocchi,io non pago più l'operatore telefonico
figurati se la telecom perde tutti questi utenti paganti


avatar
josbi
Super Utente
Super Utente
Numero di messaggi : 1093
Età : 36
Città e Provincia : Napoli (NA)
Attività : Deejay
Punti : 4708
Reputazione35

Re: Responsabilità dei Provider

il Sab 16 Gen 2010 - 2:21
guarda che in parte gia bloccano.. ma alla fine vedrai come si riesce a passare in altre situazioni...
avatar
SILLO
Apple
Apple
Numero di messaggi : 3003
Età : 36
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 7055
Reputazione134

Re: Responsabilità dei Provider

il Sab 16 Gen 2010 - 13:31
forse mi sono confuso con un'altra notizia che chiedevano di tagliare internet a chi scaricava illegalmente,
forse ora hanno abbassato un po il tiro


Contenuto sponsorizzato

Re: Responsabilità dei Provider

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum