VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".
VIRTUALDEEJAY - Dal 2007 un Forum di DJ
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Andare in basso
Carlo S.
Carlo S.
Admin
Admin
Numero di messaggi : 3746
Età : 59
Città e Provincia : Quartu S. Elena (CA)
Mi sento: :
Punti : 10372
Reputazione199

40 anni fa, Empty 40 anni fa,

il Lun 23 Ago 2010 - 14:09
40 anni fa si svolse per la terza(ed ultima volta) nell'isola britannica di Wight il famoso festival.
Peace and love, 40 anni fa il Festival dell'isola di Wight

Il raduno musicale nell'isola britannica, a cui parteciparono 600 mila persone, fu l'apoteosi e l'inizio del declino dell'onda hippy.
40 anni fa, Moz-screenshot40 anni fa, 297733

San Francisco, estate 1967: centomila ragazzi e ragazze si riversano in strada per dire che gli Stati Uniti devono cambiare e la guerra del Vietnam deve finire.

La 'Summer of Love' arriva mentre la guerra del Vietnam scuote l'America.

La rivoluzione hippy è travolgente e senza frontiere: si esprime nell'uso di droghe, allucinogeni ed LSD, nei costumi sessuali, nella cultura, nella religione.

E' il tempo dei grandi raduni musicali: nella storia restano scolpiti Monterey, Woodstock e Wight.

Sono passati 40 anni dalla terza e storica edizione del Festival dell'Isola di Wight:
dal 26 al 30 agosto 1970, circa seicentomila giovani si danno appuntamento nell'isola a sud della costa dell'Inghilterra, al largo di Southampton, nel canale della Manica, ritiro del poeta inglese John Keats.

Per alcuni, la tre giorni di 'love, peace and music', segna l'apoteosi della rivoluzione hippy ma anche l'inizio del suo declino che si consuma nella metà degli anni Settanta, con la fine della leva obbligatoria e della guerra in Vietnam.

Wight rimane nella memoria collettiva con i suoi spazi aperti e immensi per tutti e da dividere con tutti: è l'invasione pacifica di tende e sacchi a pelo, l'assalto gioioso della gioventù dai capelli lunghi, le nudità esibite, il sesso libero e i bagni spirituali e collettivi.

A tenere tutti uniti la musica, tanta, straordinaria, intensa e memorabile, con il penultimo concerto di Jimi Hendrix: il 18 settembre 1970 il chitarrista viene trovato morto nel letto di una camera d'albergo a Londra (il Samarkland Hotel) al numero 22 di Lansdown Crescent.

Ultima esibizione europea anche per i Doors con il loro leader Jim Morrison (morirà il 3 luglio 1971 a Parigi), già profondamente provato da alcol e droghe.

Un cast stellare, una folla oceanica e un clamoroso fallimento economico: quasi nessuno paga il biglietto di 3 sterline, gli organizzatori ne perdono ben 125 mila.

Sul palco, davanti alla love and peace generation, Kris Kristofferson, Supertramp, Procol Harum, Chicago, The Who, Sly and the Family Stone, Joni Mitchell, Ten Years After, Emerson Lake and Palmer, Miles Davis, Joan Baez, Jethro Tull, Leonard Cohen.

Jimi Hendrix regala 56 minuti di emozioni accompagnato da Billy Cox al basso e Mitch Mitchell alla batteria.

Organizzazione pessima, assenza di acqua e cibo mettono a dura prova l'organizzazione, che decide di chiudere i battenti con la terza e ultima edizione del Festival, quella che resterà negli annali dei dieci più colossali raduni musicali di tutti i tempi.

Lunedì 23 agosto 2010 13.22
http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/192835 ....
Carlo S.
Carlo S.
Admin
Admin
Numero di messaggi : 3746
Età : 59
Città e Provincia : Quartu S. Elena (CA)
Mi sento: :
Punti : 10372
Reputazione199

40 anni fa, Empty Re: 40 anni fa,

il Mar 24 Ago 2010 - 18:57
.....Amici volevo farvi ascoltare qualcosa da uno dei gruppi che ha suonato al Festival dell'Isola di Wight,la mia scelta e caduta sui Procol Harum,sicuramente i più anziani del forum li conoscono perchè e probabile che hanno ballato stretti stretti alle loro fidanzate dell'epoca questi tre pezzi che vi propongo "A Whiter Of Pale" ripresa poi in italiano dai Dik Dik(Senza Luce),"Honburg" anche questa poi cantata in italiano dai Camaleonti,ed infine"A Salty Dog".
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.