VIRTUALDEEJAY - Da 11 anni un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Condividi
Andare in basso
avatar
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9603
Età : 47
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 18724
Reputazione126

Il Tar del Lazio: legittimo il bollino SIAE

il Dom 29 Nov 2009 - 20:46
Il Tar del Lazio ha rigettato il ricorso proposto dalle Società Edizioni Master e da Play Media Company per ottenere l’annullamento del Regolamento sul contrassegno SIAE (il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 31/09).

In particolare la sentenza del Tar (n.11590 del 24 novembre), ha affermato che l’obbligo del contrassegno SIAE non ha mai comportato la violazione del principio di libera circolazione delle merci, assolvendo invece anche la fondamentale funzione di tutela dei consumatori, sia dal rischio di acquisto di prodotti contraffatti, sia dalle conseguenze penali relative alla violazione della normativa sul diritto d’autore.

Il Tar del Lazio ha pertanto riconosciuto la piena legittimità della normativa che rende obbligatoria l’apposizione dei bollini SIAE sui supporti posti in commercio, anche per quanto riguarda la conformità alle direttive comunitarie ed alle decisioni della Corte di Giustizia Europea.

Fonte: www.siae.it


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

avatar
djsdong
Utente registrato (1° Livello)
Utente registrato (1° Livello)
Numero di messaggi : 139
Età : 41
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : operaio magico
Mi sento: : indipendente dalle mode e dal mercato
Punti : 3665
Reputazione0

Re: Il Tar del Lazio: legittimo il bollino SIAE

il Mer 2 Dic 2009 - 10:29
ma che vadano a morire ammazzati. e come la mettiamo se io compro un supporto vinilico(per forza ORIGINALE) in UK , USA o altrove?? devo comprarmi questi stupidi bollini blu?? stile chiquita banana 10 e lode??? e poi... i GENI della SIAE riescono a distinguere un CD pirata da un CD stampato in maniera professionale nella fabbrica?? si, si, sono sempre piu sicuro di fare la cosa giusta togliendomi da questa associazione MALAVITOSA e mafiosa delle mie palllllottole Smile. che se lo mettano su per il c...lub il bollino.


ci sono piu Dj, che morti in campo santo Smile www.myspace.com/djsdong
www.sardhouse.com
avatar
ALEX VEE JAY
Admin
Admin
Numero di messaggi : 3588
Età : 33
Città e Provincia : Trapani (TP)
Attività : Geometra
Mi sento: : Bene
Punti : 7324
Reputazione127

Re: Il Tar del Lazio: legittimo il bollino SIAE

il Mer 2 Dic 2009 - 16:17
sdong vs siae
avatar
SILLO
Apple
Apple
Numero di messaggi : 3003
Età : 36
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 6902
Reputazione134

Re: Il Tar del Lazio: legittimo il bollino SIAE

il Mer 2 Dic 2009 - 18:55
@djsdong ha scritto:ma che vadano a morire ammazzati.


...io mi sono sempre chiesto una cosa....ma tutti i dj stranieri che vengono in italia non sono in regola,
non penso che tiesto quando viene in italia suona coi cd col bollino
secondo,se in quasi tutto il resto del mondo non ha sto bollino ci sarà un motivo


avatar
Davide76
VIP
VIP
Numero di messaggi : 6996
Età : 42
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 12413
Reputazione321

Re: Il Tar del Lazio: legittimo il bollino SIAE

il Mer 2 Dic 2009 - 19:03
Solo cichita ha il bollino blu

Mah.... ogni tanto si inventano una novita andremo in tipografia a farsi stampare un po di bollini blu
avatar
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9603
Età : 47
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 18724
Reputazione126

Re: Il Tar del Lazio: legittimo il bollino SIAE

il Mer 2 Dic 2009 - 21:23
@djsdong ha scritto:...se io compro un supporto vinilico(per forza ORIGINALE) ....

Dj sdong, qua ti contaddici.

Oggi ti raccontavo di vecchi vinili in mio possesso che non recano il nome dell'artista e sono stati comprati in negozio da me (e da altri) tra il 1970 e il 1990 (quindi secondo te originali).
Ma tu dici che secondo te sono Bootleg (io dico di no,cmq....)

La licenza sperimentale siae (che qui è riportata integralmente nell'apposita sezione) chiede (nel caso di disco "in commercio") il titolo e l'etichetta.

Poi x carità,i piratati c'erano anche all'ora,erano ricercatissimi e si compravano in negozio,ma questa è un'altr storia....

Per quanto riguarda i dj stranieri,la suddetta licenza reca scitto:

Art. 16.2
La presente licenza ha validità nel territorio della Repubblica Italiana, nel territorio dello Stato della Città del Vaticano e nel territorio della Repubblica di San Marino.
https://www.virtualdeejay.net/licenza-sperimentale-siae-f99/licenza-sperimentale-siae-t946-15.htm

Per quanto riguarda il famigerato bollino blu
8.1
Nei limiti delle forme di utilizzazione consentite dalla presente licenza e, pertanto, ove non vengano in considerazione supporti destinati ad essere posti comunque in commercio o ceduti in uso a qualunque titolo, i supporti e le memorie residenti contenenti le copie lavoro non sono soggetti all'obbligo di apposizione del contrassegno S.I.A.E.
https://www.virtualdeejay.net/post.forum?mode=editpost&p=3835

Non penso che Tiesto venga in Italia a suonare con le DJ Selection no?

La siae è un Ente Pubblico (da qui la Frode ad Ente Pubblico che ne aggravia il reato)
Un ispettore siae è un Pubblico Ufficiale.
Siae e Gdf sono praticamente la stessa cosa:
12.1
Il titolare si obbliga ad esibire l'attestato di licenza che sarà rilasciato ai sensi dell' art. 11.2 a semplice richiesta delle Forze dell'Ordine e del personale ispettivo della S.I.A.E.
https://www.virtualdeejay.net/post.forum?mode=editpost&p=3839

Firmando questa licenza,acconsentite alla Siae (tramite forze dell'ordine) a perquisirvi casa...

art. 14.1
Il titolare consentirà altresì alla S.I.A.E. l'accesso ai propri archivi elettronici, laddove le modalità di trasferimento, aggiornamento e conservazione delle copie lavoro sul data base del titolare della licenza lo richiedano.
https://www.virtualdeejay.net/post.forum?mode=editpost&p=3841


Bye



La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

avatar
djsdong
Utente registrato (1° Livello)
Utente registrato (1° Livello)
Numero di messaggi : 139
Età : 41
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : operaio magico
Mi sento: : indipendente dalle mode e dal mercato
Punti : 3665
Reputazione0

Re: Il Tar del Lazio: legittimo il bollino SIAE

il Gio 3 Dic 2009 - 4:11
si si max è vero, mi sono spiegato male. voglio puntualizzare un po di cose ma per carità è solo un pensiero che condivido con voi:

vinili ne fanno anche "pirata" o anche promozionali "vietata la vendita" che puntualmente vengono venduti Smile
comunque, il fatto che un VINILE PIRATA VIENE PAGATO dando cosi soldi anche all'autore del pezzo/editore/distributore/negoziante è un dato di fatto.
insomma, il vinile pirata ha sempre bisogno del supporto dei negozi e delle industrie Smile e la gente lavora!!
dico questo solo per far notare gli effetti del mio beneamato supporto. poi ogniuno deve pensarla come vuole.


ci sono piu Dj, che morti in campo santo Smile www.myspace.com/djsdong
www.sardhouse.com
Contenuto sponsorizzato

Re: Il Tar del Lazio: legittimo il bollino SIAE

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum