VIRTUALDEEJAY - Da 11 anni un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Condividi
Andare in basso
avatar
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9632
Età : 47
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 18977
Reputazione126

ASSODEEJAY: Dimezziamo per raddoppiare

il Mar 17 Mar 2015 - 21:29


I SOCI SEMPLICI  pagheranno 20 € e potranno usufruire dello sconto 15% per la licenza Copie Lavoro SIAE DJ On Line.

I SOCI PROFESSIONALI pagheranno 50 € e oltre a questo diritto potranno far parte del gruppo dirigente, ottenere tutela e assistenza informativa legale, fiscale ecc. oltre ad accedere alle convenzioni già avviate con il SILBCASMPoste ItalianeINPS, ecc.

Entro un paio di giorni la pagina "ISCRIZIONI"sarà aggiornata. Intanto si può procedere con i nuovi costi di tesseramento e di registrazione
BENVENUTI IN ASSODEEJAY


E' stata un consultazione molto partecipata e i suggerimenti hanno messo in evidenza l'esigenza di agevolare le iiscrizioni ai tanti che ultimamente si rivolgono a noi suggerendoci un costo meno oneroso.
Il nostro obiettivo a questo punto è quello di decuplicare gli iscritti e rappresentare adeguatamente tutta la categoria che soffre di "impotenza" rispetto a decisioni che sembra spettino sempre ad altri, e abbiamo tenuto conto di tutte le indicazioni ricevute.              

Abbiamo più volte ribadito la necessità che le licenze DJ copie lavoro passino attraverso le Associazionifirmatarie dell'accordo e non direttamente agli sportelli SIAE semplicemente per migliorare la nostra possibilità di garantire l'applicazione corretta dell'accordo, non solo per usufruire dello sconto riservato.

Siamo in via di apertura del tavolo di trattativa con SCF e le collectig di produttori che ci chiedono un nuovo compenso per l'utilizzo delle copie lavoro.

Abbiamo la necessità di aprire un tavolo di confronto con Parlamento e Governo per il riconoscimento dell'attività lavorativa e le corrispondenti tutele derivanti dai versamenti contributivi previsti per legge che oggi vengono gestite dall'INPS non più dall'ENPALS, ma se continuano a prestare i nostri fondi ad altri enti con buchi di bilancio,evidentemente a noi restano le briciole....qualche volta.


Dobbiamo ripristinare rapporti con le collecting pubbliche e private che devono liquidare i diritti ai DJ riconosciuti " DJ PRODUCERS - INTERPRETI ESECUTORI e quindi ARTISTI a tutti gli effetti di legge.

Dobbiamo completare il percorso già avviato, che deve portare alla firma di un protocollo con il SILB sulla condivisione di regole per evitare abusivismi in attività illegali nei quali si assumono DJ furoi da tutte le regole e normative.

Per fare questo e altro abbiamo bisogno di MAGGIORE E NUMEROSA RAPPRESENTANZA.
Siamo sicuri che la decisione solleciterà tantisime nuove adesioni ad AssoDeeJay.

Il nostro sforzo come sempre sarà quello di rispettare tutti gli impegni che assumiamo con le forze di cui potremo disporre economicamente e numericamente in tutte le sedi nei quali  chiederemo rispetto per questo comparto economicamente e artisticamente importante per il nostro paese.

Il Presidente AssoDeeJay
Mario R. Di Gioia


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum