VIRTUALDEEJAY - Da 11 anni un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Condividi
Andare in basso
avatar
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9632
Età : 47
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 18974
Reputazione126

salta Posso suonare i file di Beatport?

il Dom 5 Ott 2008 - 19:01
Si può suonare un file acquistato legalmente su internet?

Per fare chiarezza ad oggi sulla possibilità di suonare in pubblico i file acquistati legalmente su internet ricordiamo che:

- Il file acquistato sui siti di Digital Downloading e da paragonarsi ad un spesa di un CD o Vinile effettuata in un negozio.

- E permesso l’utilizzo in pubblico solo se effettuato dalla memoria residente (Hard Disk)

- Il locale dove si esegue la diffusione deve assolvere i diritti di uso in pubblico di composizioni musicali tutelate dalla SIAE.

- Il dj deve compilare il programma musicale indicando titolo dell’opera e almeno un autore o artista se autore/interprete, dei file utilizzati.

- Non si può fare uso di copie non autorizzate di file riversate su altri supporti (es.CD).

- i file regolarmente acquistati sono facilmente riconoscibili da una eventuale perizia dalle Tag a differenza dei file scaricati dal Peer to Peer.

- E consigliato di conservare/archiviare le ricevute di acquisto.

La risposta alle frequenti domande da uno dei siti più blasonati per il digital downloading, BEATPORT.

DOMANDA

Posso suonare in pubblico con le tracce comprate su Beatport?

RISPOSTA

Negli Stati Uniti e in UK, comprare una traccia su Beatport equivale a comprare un disco in un qualsiasi negozio fisico. Gli aspetti legali sono equivalenti.

Purtroppo in alcuni paesi sono in vigore diversi tipi di norme riguardo la legalitá della riprodutione in pubblico della musica digitale.

In Italia esiste un sistema di contrassegni per identificare ed autenticare il prodotto legittimo e acquistato legalmente da quello pirata.

Sono invece escluse dall’ambito di applicazione dell’art. 181 bis della legge n. 633/1941

(e quindi non soggette né all’obbligo di vidimazione né alla presentazione della dichiarazione identificativa sostitutiva del contrassegno)

per la loro particolare funzione o le loro caratteristiche, le seguenti categorie di supporti, tassativamente elencate all’art. 5.3 del DPCM 11 luglio 2001, n. 338,

come modificato dal DPCM 25 ottobre 2002 n. 296:

a. accessoriamente distribuiti nell’ambito della vendita di contratti di licenza d’uso multipli sulla base di accordi preventivamente conclusi con la SIAE;

b. distribuiti gratuitamente con il consenso del titolare dei diritti;

c. distribuiti mediante scaricamento diretto (download) e conseguente installazione sul personal computer dell’utente attraverso server o siti Internet

se detti programmi non vengano registrati a scopo di profitto in supporti diversi dall’elaboratore personale dell’utente, salva la copia privata (back-up);

DOMANDA

Come provo che ho acquistato musica legalmente?

RISPOSTA


Beatport e Beatsource mandano una ricevuta per ogni ordine effettuato alla mail registrata sull´account.

I dettagli della ricevuta includono:

Numero dell´ordine

Nome e cognome dell´utente

Username

E-mail dell´utente

Informazioni bancarie

Data della ricevuta

Metodo di consegna

Tipo di carta di credito

Informazioni delle tracce

Addebito della fattura

Queste ricevute sono la prova legale dei tuoi acquisti. Ti preghiamo di stamparle e di conservarle tra i tuoi documenti.

tratto da: http://www.djing.it/view_news.asp?ID=269


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

Torna in alto
Argomenti simili
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum