VIRTUALDEEJAY - ITALIA

Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".
VIRTUALDEEJAY - ITALIA

VirtualDJ, Licenza Siae (DJ On Line), Assodeejay


Bevande alcoliche: illegittima l’ordinanza del Sindaco che limita gli orari di vendita delle bevande

Condividere
avatar
SILLO
Apple
Apple

Numero di messaggi : 3003
Età : 35
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 6484
Reputazione134

Re: Bevande alcoliche: illegittima l’ordinanza del Sindaco che limita gli orari di vendita delle bevande

Messaggio Da SILLO il Sab 8 Mar 2014 - 12:12

io ora sono un po fuori dal giro quindi mi interesso anche un po meno
pero ricordo che fino a qualche anno fa ai locali er vietato vendere alcolici dopo le 2
....però ....i baracchini fuori le discoteche potevano venderli liberamente e anche i locali "circoli" quelli con tessere varie erano liberi di vendere alcolici

....un po come la storia che non si potevano vendere alcolici al banco degli autogrill ma potevi comprare le bottiglie allo spaccio subito dopo.....
....quelli che fanno e approvano le leggi sono degli incompetenti



avatar
Davide76
VIP
VIP

Numero di messaggi : 6996
Età : 41
Città e Provincia : Chioggia (VE)
Attività : libero professionista
Mi sento: : Un deltaplano :)
Punti : 11995
Reputazione321

Re: Bevande alcoliche: illegittima l’ordinanza del Sindaco che limita gli orari di vendita delle bevande

Messaggio Da Davide76 il Mer 5 Mar 2014 - 17:21


             




avatar
ALEX VEE JAY
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3588
Età : 32
Città e Provincia : Trapani (TP)
Attività : Geometra
Mi sento: : Bene
Punti : 6906
Reputazione127

Re: Bevande alcoliche: illegittima l’ordinanza del Sindaco che limita gli orari di vendita delle bevande

Messaggio Da ALEX VEE JAY il Mer 5 Mar 2014 - 14:36

eh eh eh bella domanda sillo. e lo dice uno che sta in una regione a statuto speciale e le cose sono solo più complicate!
avatar
SILLO
Apple
Apple

Numero di messaggi : 3003
Età : 35
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 6484
Reputazione134

Re: Bevande alcoliche: illegittima l’ordinanza del Sindaco che limita gli orari di vendita delle bevande

Messaggio Da SILLO il Mer 5 Mar 2014 - 0:04

Io non capirò mai perché pur essendo tutti italiani abbiamo mille leggi e mille regolamenti diversi per ogni regione, paese, quartiere, condominio  e armadio



avatar
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay

Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9390
Età : 46
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : Resp.Assodeejay Emilia Romagna
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 17683
Reputazione126

Bevande alcoliche: illegittima l’ordinanza del Sindaco che limita gli orari di vendita delle bevande

Messaggio Da MAX TESTA il Lun 3 Mar 2014 - 19:40

data: 26/02/2014

Il TAR della Toscana, sez. II, con sentenza n. 282 del 7 marzo 2013 ha annullato l’ordinanza del Sindaco del Comune di Firenze, adottata ai sensi degli artt. 50 e 54 del TUEL, che stabiliva il divieto di vendita di bevande alcoliche dalle ore 21,15 su tutto il territorio comunale al fine di prevenire il degrado urbano e la pratica dell’abuso di bevande alcoliche.

Per il TAR, il Sindaco non ha competenza ad imporre orari per limitare la vendita delle bevande alcoliche per questi motivi:

1° impossibilità di utilizzare l’art. 50, 7° comma del d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267 in quanto una disciplina limitativa non ha attinenza con l’apertura dell’esercizio commerciale e quindi con la materia degli orari delle attività commerciali, che tra l’altro sono stati liberalizzati dall’ art. 3, comma 1, lett. d-bis del d.l. 4 luglio 2006 n. 223; “ove si dovesse riportare la possibilità di regolamentare la vendita di bevande alcoliche alla disciplina in materia di orari degli esercizi commerciali, la conseguenza inevitabile sarebbe quindi l’intervenuta abrogazione della detta possibilità, per effetto del definitivo passaggio ad un regime di completa liberalizzazione dei detti orari”; 
2° ingiustificata previsione dell’art. 54 del d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267, in considerazione del carattere non contingibile ed urgente del provvedimento (ed a questo proposito, il carattere strutturale del provvedimento non è certo escluso dal fatto che sia prevista una verifica in ordine all’efficacia della misura, una volta decorso un primo periodo applicativo, senza però che tale verifica esplichi effetto automaticamente caducativo dell’efficacia del provvedimento).

- See more at: www.silb.it/it/onews/bevande-alcoliche-illegittima-l-ordinanza-del-sindaco-che-limita-gli-orari-di-vendita-delle-bevande-alcoliche#sthash.qplz2tjn.dpuf



La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro


Contenuto sponsorizzato

Re: Bevande alcoliche: illegittima l’ordinanza del Sindaco che limita gli orari di vendita delle bevande

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Ven 28 Apr 2017 - 0:42