VIRTUALDEEJAY - Da 11 anni un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Condividi
Andare in basso
avatar
Carlo S.
Admin
Admin
Numero di messaggi : 3746
Età : 58
Città e Provincia : Quartu S. Elena (CA)
Mi sento: :
Punti : 9692
Reputazione198

Internet e Telefonia

il Gio 7 Mar 2013 - 16:15


L'evoluzione delle tecnologie di sfruttamento delle opere dell'ingegno in Rete costituisce una grande opportunità per tutti i soggetti coinvolti e va considerata un fattore produttivo di rilievo, se ad essa corrispondono sistemi autorizzativi in grado di supportare i nuovi modelli di business e tariffe adeguate al mercato, in grado di compensare la creatività e l’investimento.

L'opera nasce a seguito dell’impegno creativo dell’autore e viene offerta al pubblico grazie all’investimento dell’industria culturale. Ogni sua utilizzazione, attraverso la Rete o in altro modo, deve sempre avvenire con il consenso dei titolari dei diritti.

La SIAE rilascia specifiche licenze per l'utilizzazione in Internet di opere di genere musicale, teatrale, letterario e delle arti visive appartenenti ai repertori amministrati attraverso le sue cinque Sezioni. Non si tratta di una tassa ma del pagamento del compenso dovuto ai titolari dei diritti.

La SIAE ha predisposto tutti gli strumenti per facilitare il rispetto della legge sul diritto d’autore, in primo luogo con il rilascio delle licenze direttamente dal suo sito, attraverso i suoi servizi on line. A tutela del repertorio dei suoi associati e delle società d’autori estere che rappresenta in Italia, la SIAE inoltre effettua costanti controlli sulla rete e indirizza richieste di regolarizzazione ai titolari dei siti o dei servizi che abbiano intrapreso attività in violazione della legge.

Tutte le attività sono mirate ad ottenere, nel modo più efficace e rapido possibile, che siano rispettati i diritti dei legittimi titolari. La mancata acquisizione da parte degli utilizzatori delle necessarie licenze avviene in alcuni casi in buona fede, mentre in altri casi ha luogo per negligenza o addirittura con l'espressa intenzione di violare tali diritti e le norme che tutelano gli autori. Quando le azioni volte alla regolarizzazione non hanno esito, la SIAE interviene con le necessarie azioni giudiziarie in modo da far cessare le violazioni accertate e da favorire lo sviluppo del mercato digitale.
http://www.siae.it/UtilizzaOpere.asp?link_page=Multimedialita_DirittoDAutoreEWeb.htm&open_menu=yes
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum