VIRTUALDEEJAY - Da 11 anni un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Condividi
Andare in basso
avatar
SILLO
Apple
Apple
Numero di messaggi : 3003
Età : 36
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 7055
Reputazione134

La tecnologia un passo avanti rispetto i controlli e alle leggi?

il Mer 12 Dic 2012 - 0:16
una sera parlando con un mio amico di quanto sono fighi i nuovi cdj
si parlava del fatto che questi lettori hanno la possibilità di connettersi ad intenet
e da qui mi è nato questo dubbio amletico.
fin che un dj suonava coi cd,se ne avevi di masterizzati ti beccavano subito ad un controllo,
mangiare una valigetta di cd è un po indigesto,
le chiavette usb....scherzandoci su io ho detto che se mai suonassi con le chiavette con roba illegale
quando viene il controllo staccherei brutalmente la chiavetta e la disintegrerei pestandola,
faccio sparire le prove ,ma lo faccio in un modo molto evidente...e come dichiararsi colpevole dai,
coi questi lettori sfruttando internet (forse tra 10anni) il dj non si porterà piu dietro nemmeno la chiavetta
gli basterà l'indirizzo del suo server dove ha tutta la sua musica,ma ad un controllo cosa potranno mai controllare in questo modo visto che sparirà qualunque supporto fisico?


...dopo nel discorso si parlava anche di rmx e bootleg fatti in live quanto possano essere legali
...ma aprirò un nuovo topic Smile


avatar
Carlo S.
Admin
Admin
Numero di messaggi : 3746
Età : 57
Città e Provincia : Quartu S. Elena (CA)
Mi sento: :
Punti : 9667
Reputazione198

Re: La tecnologia un passo avanti rispetto i controlli e alle leggi?

il Mer 12 Dic 2012 - 11:10
Ciao...E vero la tecnologia sta facendo passi da gigante,anzi corre molto veloce,ma mi sa che invece chi deve aggiornare le leggi sta camminando lentamente. Laughing Non possiedo ancora dei cdj del genere,ed in verità quasi nulla uso chiavette usb,se non per caricarci foto o altro,nel pc per evitare qualsiasi problema ho solo brani acquistati da iTunes & Beatport,per il resto della musica mi porto appreso la valigetta con i cd,,se mai un domani non avremo dei supporti fisici,credo che i controlli si possano fare ugualmente,anzi me lo auguro,se no sarebbe il caos totale.
avatar
ALEX VEE JAY
Admin
Admin
Numero di messaggi : 3588
Età : 34
Città e Provincia : Trapani (TP)
Attività : Geometra
Mi sento: : Bene
Punti : 7477
Reputazione127

Re: La tecnologia un passo avanti rispetto i controlli e alle leggi?

il Mer 12 Dic 2012 - 13:33
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
lettori che si connettono ad internet mi suona nuova, ci sarebbe da vedere che tipo di connessione sia, se è una connessione libera o per certi siti musicali o non saprei... mi vien da ridere a pensare che persone con lettori super sofisticati dove leggono e mettono a tempo si definiscono dj e hanno pure il coraggio di screditare a chi suona con i controller...
avatar
SILLO
Apple
Apple
Numero di messaggi : 3003
Età : 36
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : collaudatore di materassi
Mi sento: : si,se mi parlo mi sento
Punti : 7055
Reputazione134

Re: La tecnologia un passo avanti rispetto i controlli e alle leggi?

il Gio 13 Dic 2012 - 0:13
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
i cdj 2000 hanno il cavo di rete....quindi si collegano ad un router
i nexus direttamente col wifi
quindi con recordbox non hai nemmeno bisogno di avere il computer vicino alla consolle
e se pensate a tutti iservizi come iCloud dove caricate la musica o file su un server per accedervi ovunque con qualunque dispositivo....bhe il passo è breve
i limiti li vedo solo a livello di connessione internet


Contenuto sponsorizzato

Re: La tecnologia un passo avanti rispetto i controlli e alle leggi?

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum