VIRTUALDEEJAY - Da 11 anni un Forum di DJ
Usa un'email VALIDA per convalidare la registrazione

Il forum è gratuito e la definizione "conto" significa "account" (iscrizione)

Se sei già registrato puoi entrare cliccando "ACCEDI" e ricorda di personalizzare il tuo profilo cliccando su "PROFILO".

Condividi
Andare in basso
avatar
MAX TESTA
Assodeejay
Assodeejay
Sei un DJ ?
Numero di messaggi : 9632
Età : 47
Città e Provincia : Parma (PR)
Attività : VICE PRESIDENTE ASSODEEJAY
Mi sento: : fine come la carta vetrata !!!
Punti : 18977
Reputazione126

Convegno Siae sul diritto d'autore al Salone della Giustizia

il Dom 13 Dic 2009 - 10:55


Nell’ ambito del Salone della Giustizia di Rimini, si è svolto il 3 dicembre scorso il Convegno, organizzato dalla Società Italiana Autori Editori: “La tutela del Diritto d’autore: problemi reali e diritti virtuali”.

Nel suo intervento, l’avvocato Maurizio Mandel, Direttore della Divisione Affari giuridici e legali della Siae, ha prospettato l’evoluzione giurisprudenziale nell’ ambito della tutela penale, ma ha sottolineato come ormai i nuovi metodi di gestione digitale attraversino ormai tutta la nostra società, determinando forme di comportamento che hanno necessariamente bisogno di un’approfondita lettura sociologica a cui il diritto dovrà attingere in maniera fruttuosa.

Vito Alfano responsabile dei Servizi antipirateria della Siae, ha offerto uno spaccato inquietante delle attività della criminalità organizzata, che utilizza in maniera molto proficua i nuovi sistemi di riproduzione digitale.

Per Alfano, quella della pirateria musicale e cinematografica è una delle attività di punta della camorra.

Il Generale della Guardia di Finanza Umberto Di Nuzzo, Comandante del Nucleo speciale per la radiofonia e l’editoria, ha ricordato come oltre alla necessità di controllo e repressione della riproduzione illecita di supporto audiovisivi, vi sia anche la necessità d’un continuo controllo e monitoraggio nel campo dell’emittenza.

Numerosi accertamenti in questo settore dimostrano, infatti, una notevole casistica di infrazioni sia del diritto d’autore, sia dei diritti connessi.

Proprio recentemente questo Nucleo speciale della Guardia di Finanza, insieme all’Agcom e alla Siae, ha condotto l’operazione “Onde anomale” che ha portato alla segnalazione di 64 emittenti all’Autorità per le garanzie nelle telecomunicazioni, al sequestro di circa 180 mila files e alla denuncia di 40 persone.

Il Maggiore Pietro La Carbonara, che opera nello stesso Nucleo, ha descritto i metodi d’indagine e d’intervento a difesa della proprietà intellettuale, nel campo dell’ emittenza.

Non si è parlato solo di tutela delle opere musicali o cinematografiche, ma si sono affrontati anche problemi relativi all’ arte visiva.

Il Professor Paolo Picozza ha evidenziato la grande opportunità rappresentata nel nostro Paese, dal diritto di seguito.

Un diritto che viene applicato alle rivendite pubbliche di opere d’arte ancora sotto tutela, applicando una percentuale sugli incrementi di prezzo.

Percentuale, corrisposta dalla case d’asta, che poi viene girata dalla Siae, la quale opera questo servizio di controllo e incasso, agli aventi diritto.

Flavia Muller, del Servizio Affari giuridici e legali della Siae, ha esaminato la sentenza Tiscali- Siae, emessa dal tribunale di Roma.

Tiscali pubblicava on line una nutrita serie di opere (tutte di artisti contemporanei di grande rilievo) senza corrispondere i diritti dovuti.

Citato in giudizio dalla Siae, l ‘internet provider, aveva sostenuto la tesi che questa pubblicazione avveniva a scopo di cronaca, ma il giudice ha accettato le argomentazioni della Società Italiana Autori Editori, che aveva dimostrato come quelle immagini non fossero affatto relative a limitate contingenze temporali, bensì si riferissero ad un arco temporale amplissimo.

Gabriele Aronica dell Università di Firenze ha offerto, infine, una disamina di alcune sentenze, relative alla diffusione on line, mettendo in evidenza una certa discrasia fra norme e comportamenti ormai acclarati, che pone al diritto d’autore una serie di problemi specifici da affrontare nell’ ottica del mutato mondo digitale.

Fonte: www.siae.it


La vita non si misura dai respiri che facciamo ma dai momenti che ci tolgono il respiro

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum